Wonders of Botswana – 9 giorni

Wonders of Botswana – 9 giorni
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Un viaggio nelle tre zone più spettacolari del Botswana. Dai meravigliosi corsi d’acqua del Delta dell’Okavango alle lagune e savane della Riserva Moremi, terminando con il remoto e selvaggio deserto del Kalahari. Nel deserto, sistemazione al lussuoso Jack’s Camp, ai margini della più vasta distesa di sale al mondo, i Makgadigadi Pans. Un itinerario tra animali e paesaggi suggestivi, ricco di tante attività… alla scoperta di una destinazione unica.

    Partenze individuali e giornaliere con voli di linea South African Airways e Air Botswana
    Programma realizzato in collaborazione con Desert & Delta Safaris e Uncharted Africa

     

    1° GIORNO – MILANO/FRANCOFORTE o MONACO/JOHANNESBURG
    Nel pomeriggio partenza da Milano con volo per Francoforte o Monaco. Coincidenza in serata con volo South African Airways per Johannesburg. Cena e pernottamento a bordo.

    2° GIORNO – JOHANNESBURG/MAUN/DELTA DELL’OKAVANGO
    Arrivo a Johannesburg alla mattina e coincidenza con volo Air Botswana per Maun. Assistenza all’arrivo e proseguimento con aereo da turismo per il Delta dell’Okavango fino al Camp Okavango oppure allo Xugana Island Lodge. Dopo il pranzo, primo safari fotografico su di una tipica imbarcazione locale in legno, il mokoro. Cena e pernottamento al Camp / Lodge.

    Il Camp Okavango è situato nella remota isola di Nxaragha, nel cuore del Delta, in una zona quasi costantemente allagata. Offre al visitatore 11 lussuose tende in stile East Africa, tutte situate su piattaforme di teak sopraelevate con servizi privati e veranda. Le sale comuni, il cocktail bar e la sala da pranzo si trovano in un edificio separato; vengono organizzate cene all’aria aperta nel patio. Vi è una piccola piscina e una bellissima piattaforma offre una vista spettacolare sulle zone allagate. Per le coppie in luna di miele il Camp Okavango offre una “Okavango Suite” e organizza gite e safari riservati. Questo campo è ideale per conoscere l’ecosistema delle zone allagate: le attività proposte sono gite in canoa e mokoro, camminate guidate da rangers professionisti, birdwatching. Vengono spesso avvistate molte antilopi sitatunga. Qualora si desideri abbinare il soggiorno presso questo campo con il soggiorno presso il Camp Moremi o il Xugana Island safari Lodge, consigliamo ai più sportivi di effettuare il trasferimento in barca: questo dà la possibilità di conoscere meglio la moltitudine di canali intricati del Delta. Durante il trasferimento al Camp Moremi si visitano le zone più popolate da aironi, dove questi bellissimi uccelli vanno ad accoppiarsi. Non vengono accettati bambini al di sotto dei 12 anni.

    La laguna dove si trova lo Xugana island Lodge, fa parte della omonima concessione privata ed è considerata essere una delle zone umide permanenti più spettacolari dell’intero Delta dell’Okavango. Lo Xugana Island Lodge è situato su un isola boscosa che si affaccia sulla laguna offrendo al suo boma una spettacolare vista sulle acque che formano permanentemente il Delta. Il lodge può ospitare un massimo di 16 clienti, alloggiati in  8 confortevoli chalets orientati verso le distese d’acqua e le isole che si affacciano sulla laguna. Realizzati in legno e tetto di paglia sono provvisti di servizi privati e ampia veranda. La piscina è situata in una zona tranquilla del lodge, discostata dai servizi principali ed è il luogo ideale per il relax.

    3° GIORNO – DELTA DELL’OKAVANGO
    Intera giornata dedicata ai fotosafari nel Delta dell’Okavango, uno degli ecosistemi più intatti del continente africano. Il safari si effettuerà quindi anche in in barca in questo affascinante dedalo di canali e di isolotti creato dal fiume omonimo che, unico al mondo, non sfocia in mare ma “muore” nel deserto. In questo paradiso vivono molti animali tra cui il rarissimo sitatunga e numerosissime aquile pescatrici che, inseriti nella vegetazione circostante, offrono uno spettacolo veramente indimenticabile. Trattamento di pensione completa al Camp / Lodge.

    4° GIORNO – DELTA DELL’OKAVANGO/RISERVA MOREMI
    Dopo la prima colazione, trasferimento con piccolo aereo da turismo per la Riserva Moremi. Il Camp si trova nella parte più orientale dell’Delta, all’interno della Riserva di Moremi con vista sulla laguna di Xakanaka. Arrivo per pranzo. Nel pomeriggio fotosafari a bordo di veicoli scoperti. Pensione completa al Camp Moremi.

    Il Camp Moremi si trova sulla bellissima laguna Xakanaxa, a est dell’Okavango Delta, e fa parte del Moremi Game Reserve. Qui, le sorgenti d’acqua dell’Okavango s’incontrano con l’immenso Kalahari, con le foreste secolari di mopane e le vaste praterie. La parte centrale del lodge è costituita da una biblioteca specializzata in libri sull’Africa, da una sala da pranzo e da un cocktail bar, decorato con gusto e rinfrescato dai punkah-punkah. La grande terrazza offre una vista illimitata sulla laguna Xakanaka.
    Il lodge dispone di piscina e di una piattaforma elevata per osservare a 360 gradi il paesaggio circostante. Camp Moremi può ospitare soltanto 22 persone, in tende stile Est-Africano, singolarmente impiantate su piattaforme rialzate di teak. L’arredamento è esclusivamente in legno di teak ed è composto di guardaroba, porta bagagli, comodino, tavolini e sedie, tappeti e stoffe pregiate. Ogni sistemazione dispone di un bagno privato collegato alla tenda.

    5° GIORNO – RISERVA MOREMI

    Pensione completa al Camp Moremi. Intera giornata dedicata ai fotosafari guidati da esperti ranger nell’area del fiume Khwai conosciuta per l’alta concentrazione di licaoni, elefanti e leoni.

    6° GIORNO – RISERVA MOREMI/MAUN/MAKGADIGADI PAN
    Dopo la prima colazione trasferimento con piccolo aereo da turismo per Maun. Si prosegue sempre con piccolo aereo da turismo per il Makgadigadi Pan. Sistemazione al Jack’s Camp.

    JACK’S CAMP – CAMPO DI TERRA, MAKGADIKGADI PANS, KALAHARI
    In pieno deserto del Kalahari, al confine con le Makgadikgadi Pans, è un lussuosissimo campo da safari nel deserto. Offre 10 tende arredate in stile 1940, posizionate su piattaforme in legno e con servizi privati, con doccia sia interna che esterna. Un safari in questo campo è un’esperienza unica in un paesaggio lunare, che si concentra sia sulle specie di animali che si sono adattate a vivere in condizioni tanto disagevoli, che sulle formazioni geologiche del terreno con una particolare attenzione alle risorse antropologiche e archeologiche della regione. La tenda comune include sia la zona pranzo che un piccolo museo. Vi è inoltre una tenda per il thè che funge da soggiorno, con lussuosi tappeti persiani. Durante tutto l’anno si vedono suricati, iene, antilopi, mentre nella stagione delle piogge arrivano fenicotteri e gru. Dopo le piogge spesso si possono osservare enormi branchi di zebre ed antilopi springbok con un discreto numero di grandi predatori al seguito. Nella stagione delle piogge le attività proposte prevedono safari in jeep 4×4, una mattina in compagnia dei suricati, birdwatching per osservare gli uccelli migratori, safari notturni per osservare la migrazione degli animali, passeggiate con guida boscimane, visita al Chapman’s Baobab, dove campeggiarono Livingstone, Selous e Baines, visita a remoti campi di tribù San per immergersi nelle tradizioni culturali. Nella stagione secca vengono messi a disposizione degli ospiti dei quad e vengono proposti safari in jeep 4×4, una mattina in compagnia dei suricati, birdwatching, passeggiate con guida boscimane, visita al Chapman’s Baobab, dove campeggiarono Livingstone, Selous e Baines, visita a remoti campi di tribù San per immergersi nelle tradizioni culturali.

    7° GIORNO – MAKGADIGADI PAN

    Giornate dedicata interamente al safari fotografico e alle altre attività organizzate dai Camp nel parco di Makgadigadi Pan. Trattamento di pensione completa.

    8° GIORNO – MAKGADIGADI PAN/MAUN/JOHANNESBURG E PARTENZA
    Prima colazione e in tarda mattinata partenza con piccolo aereo da turismo per Maun. Arrivo e coincidenza con volo Air Botswana per Johannesburg. In serata coincidenza con volo South African Airways per Francoforte o Monaco alle ore 19.45. Cena e pernottamento a bordo.

    9° GIORNO – ARRIVO A MILANO
    Alla mattina arrivo a Francoforte o Monaco e coincidenza con volo per Milano Malpensa.

    Quotazioni su richiesta

    Richiesta informazioni

    Sei interessato a ricevere informazioni sulle nostre proposte di viaggio?

    Clicca sul pulsante sottostante per inviare la tua richiesta.

    Altri itinerari interessanti

    Botswana

    Chobe e Moremi “Classic” – 5 giorni

    Tour individuale “fly-in-safari” con guide locali parlanti inglese e safari fotografici condivisi con gli ospiti dei Lodge. Sistemazioni in “Classic” Lodges/Camps (livello medio). Collegamenti aerei

    Botswana

    Tour Botswana: Moremi e Okavango – 5 giorni

    Tour individuale “fly-in-safari” con guide locali parlanti inglese e safari fotografici condivisi con gli ospiti dei Lodge. Dalla Riserva Moremi al Delta dell’Okavango collegati con

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante