Dubai e Seychelles: isole di Mahe e Praslin – 12 giorni

Itinerario combinato tra Emirati ed Oceano Indiano che, per il soggiorno a Dubai, prevede già delle visite incluse con guida locale di lingua italiana.

Il minitour a Dubai ha partenze garantite settimanali ogni sabato, con minimo 2 partecipanti. Alle isole Seychelles è previsto il soggiorno sull’isola di Mahè e sull’isola di Praslin con hotel di categoria 4 stelle. 

Il medesimo programma potrà essere organizzato su base privata, oppure con soggiorno libero a Dubai mentre, per il soggiorno alle Seychelles, è possibile prevedere hotels di categoria superiore così come una permanenza diversa su ciascuna isola o su più isole. Suggerimenti e quotazioni su richiesta. 

Il programma qui proposto, con partenze garantite per il soggiorno a Dubai, è previsto ogni sabato fino ad Aprile e da settembre mentre, tra maggio ed agosto, le partenze saranno a data fissa (29 maggio – 19 giugno – 24 luglio – 14 agosto).  

1° giorno, Sabato: Milano (o altre città servite dalla compagnie) – Dubai

Partenza da Milano Malpensa con volo di linea Emirates per Dubai. Arrivo all’aeroporto di Dubai, disbrigo delle formalità doganali e ritiro del bagaglio. Incontro con l’autista per il trasferimento in hotel. Sistemazione al Metropolitan Dubai o Novotel Al Barsha Hotel 4*

2° giorno: DUBAI – Intera giornata di tour della città  (Pensione completa)

Prima colazione. Partenza per una giornata alla scoperta di questa metropoli, unica e spettacolare, con pranzo in corso di escursione in un ristorante locale. Questa città si è sviluppata a partire da un piccolo porto di pescatori sul Creek di Dubai ed è diventata in meno di 30 anni, una delle città più importanti del Golfo Arabico.

La giornata comincerà con diverse soste fotografiche nella città moderna come alla moschea di Jumeirah, costruita nella tradizione medievale e all’Hotel Burj Al Arab a forma di vela.

A seguire, scoperta di Bastakya, vecchio quartiere del XIX secolo situato lungo il creek con le sue residenze sofisticate dalle mira grezze e spoglie a tutela dell’intimità delle famiglie benestanti che dimorano, tipiche di questo quartiere. Le torri eoliche sormontano le mura per catturare il vento per poi dirigerlo all’interno delle abitazioni, creando così un’efficace climatizzazione.

Visita del Museo di Dubai, situato nella vecchia fortezza di Al Fahidi. Si attraversa il Creek a bordo dei locali taxi acquatici (Abra) per arrivare nel quartiere di Deira e scoprire i souk delle spezie e dell’oro. A seguire, visita del Burj Khalifa (ingresso standard incluso), l’edificio più alto del mondo, con i suoi ben 828 metri. Il tour avrà inizio al piano terra del Dubai Mall e una presentazione multimediale vi accompagnerà per tutto il viaggio fino al 124° piano. Si continua con la visita del Dubai Mall. Sosta di fronte all’impressionante Acquario.

Si prosegue per la Jumeirah Road verso l’isola artificiale conosciuta come la Palma fino ad arrivare all’hotel Atlantis dove è prevista una sosta fotografica.

Rientro in Monorotaia (solo andata) da cui si gode una meravigliosa vista panoramica della Palma, della costa di Jumeirah e dello skyline di Dubai (durata circa 10 minuti). Trasferimento in hotel. In serata trasferimento per una cena romantica a bordo di un dhow (barca tradizionale) in partenza dalla Marina. Godetevi una crociera con cena a bordo di un dhow, nel cuore della “manhattan” di Dubai (durata circa 2 ore, cena a buffet con bevande analcoliche incluse). Rientro in hotel per il pernottamento.

3° giorno: Dubai – visita di Sharjah (opzionale) – safari nel deserto (Mezza Pensione)

Al mattino è possibile prevedere la visita opzionale di Sharjah, la “Capitale Culturale” degli Emirati Arabi Uniti. Godetevi un giro panoramico della città con la Piazza del “Corano”.

Sosta fotografica alla “Grande Moschea”, l’imponente Souk Centrale (noto anche come il souk Blu) e la grande laguna da cui si gode una splendida vista panoramica della città. Visiterete la parte vecchia della città, che fa parte del progetto di restauro “The Heart of Sharjah” e il tradizionale mercato Souk Al Arsah. Avrete tempo libero per esplorare il souk.

Visiterete il Museo di Arte Islamica. Il tradizionale edificio è stato costruito nel 1845 e successivamente restaurato. E’ costituito da 16 camere in cui sono esposti vestiti, gioielli e mobili antichi. Rientro a Dubai.

Partenza nel primo pomeriggio per un safari in 4×4 che vi condurrà attraverso le dune dorate (45′ circa). Arrivo su una delle dune più alte, da dove si potrà ammirare il tramonto. Serata di barbecue con danze orientali, tè e shisha (pipa ad acqua) in un accampamento beduino. Rientro in hotel per il pernottamento.

4° giorno: Dubai – Seychelles/Mahè 

Prima colazione e trasferimento all’aeroporto di Dubai  e partenza con volo di linea Emirates per Mahè. Arrivo a Mahè nel pomeriggio, assistenza in aeroporto da parte del nostro corrispondente locale e trasferimento incluso al Constance Ephelia Resort 4* in “Tropical Garden room”. Trattamento di mezza pensione.

5° giorno: Mahè

Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per relax o per visitare l’isola. Ci sono molti luoghi a Mahé che vale la pena di esplorare. A nord visita Victoria, la Capitale delle Seychelles con il suo ben conosciuto porto e la torre dell’orologio, un’ esatta replica del Big Ben. Oppure il Villaggio degli Artigiani, l’Istituto Creolo, o ancora camminare lungo i sentieri attraverso la ricca vegetazione, scoprendo la spettacolare fauna e ovviamente deliziarsi con le famose spiagge di sabbia bianca e fina come il talco.
Sistemazione al Constance Ephelia Resort 4* in “Tropical Garden room”. Pernottamento.

Mahe’ – è l’isola più grande di tutto l’arcipelago, lunga 127 Km e larga 8 è ricoperta in gran parte da una splendida e rigogliosa foresta tropicale che si alterna a spettacolari scogli granitici e bellissime spiagge di sabbia bianca bagnate da un mare cristallino. Oppure visitare il mercato di Victoria, traboccante di papaye, tamarindi, ananas, frutti di jack (pane di scimmia), banane, manghi, melagrane, santol, meloni, goiave, litchi o jeanmalac.

Victoria, la capitale delle Seychelles il cui nome viene dall’omonima famosa regina, è anche la sola vera città di tutto l’arcipelago, con 30.000 abitanti. Considerata come la più piccola capitale del mondo, vi si trova l’unico semaforo tricolore delle Seychelles! Il mercato (foto), chiamato bazar, costruito nel 1840 e ristrutturato nel 1999, è il centro nevralgico della città. Il centro storico è simboleggiato dalla Clock Tower (Torre dell’Orologio) del Rond-Point (Rotonda) (foto), una specie di Big Ben in miniatura eretto nel 1903 in memoria della regina Vittoria deceduta 2 anni prima, e copia in miniatura dell’orologio di Vauxhall Bridge, a Londra. Questo monumento è stato restaurato nel 1999, contemporaneamente al mercato della città.

6° giorno: Mahè – Praslin 

Prima colazione in hotel. In mattinata trasferimento incluso al porto e partenza con ferry per Praslin. All’arrivo trasferimento incluso dal porto all’hotel. Sistemazione al Paradise Sun Hotel 4* in “Superior Room”. Resto della giornata libera. Trattamento di mezza pensione.

7-8-9-10° giorno: Praslin 

Prima colazione in hotel. Giornate libere per relax e attività balneari sull’isola di Praslin. Sistemazione al Paradise Sun Hotel 4* in “Superior room”.  Trattamento di mezza pensione.

Ad un quarto d’ora d’aereo e 45 minuti di nave da Mahé, Praslin è la seconda isola dell’arcipelago con una superficie di 26 km². Meno montuosa della sua rivale, deve la sua fama all’eccezionale Valle di Mai, un santuario vegetale, patrimonio mondiale dell’Unesco, dove cresce l’emblematico coco-fesse.  L’ingresso in questo sito è protetto e a pagamento ma vale davvero la pena di farci un giro. Avrete così il privilegio di inoltrarvi nel cuore dell’unica piantagione di palme da cocco marine del pianeta, dove il groviglio di foglie, liane e radici vi farà immergere in un universo degno di un episodio di Indiana Jones. Cinque itinerari molto ben segnalati, che vanno da 1 a 2 km, permettono di solcare questo santuario vegetale in tutta tranquillità. All’uscita, un negozietto vende coco-fesse con un certificato ufficiale per l’uscita dal territorio, un documento indispensabile per riportarli in patria legalmente.

Si viene a Praslin anche per godersi le spiagge da sogno e i servizi alberghieri di qualità. Come sull’isola di Mahé, il turismo qui è molto localizzato. Côte d’Or, sulla costa orientale, e Grand’Anse, sulla costa occidentale, costituiscono i luoghi di maggior concentrazione di hotel e pensioni dell’isola.  In questo modo, gli amanti della natura selvaggia troveranno moltissime spiagge prive di qualsiasi costruzione come Anse Lazio con il suo scenario da cartolina, Anse Boudin che si affaccia sulla riserva naturale di Curieuse o Anse la Blague, che ha un accesso più difficile, quindi è meno frequentata. Senza contare le numerose insenature solitarie cullate solo dal rumore delle onde che troverete un po’ ovunque sull’isola.

11° giorno: Praslin – Mahè – Dubai 

Prima colazione inclusa in hotel. In giornata rientro con ferry a Mahè, quindi trasferimento in aeroporto e partenza in serata con volo Emirates  per Dubai. Notte a bordo.

12° giorno: Dubai – Milano 

Arrivo a Dubai in mattinata e coincidenza con volo Emirates per Milano (o Roma o Venezia) dove si arriverà nel pomeriggio.

Quota individuale di partecipazione in camera doppia

dal 07.01.21 al 10.04.21 – euro 5.310
dal 11.04.21 al 11.07.21 – euro 5.150
dal 12.07.21 al 31.07.21 – euro 5.250
dal 01.08.21 al 23.08.21 – euro 5.310
dal 24.08.21 al 31.10.21 – euro 5.250

Quota di iscrizione euro 80 per persona

La quota individuale di partecipazione comprende:

voli intercontinentali dall’Italia con Emirates – trasferimenti da/per l’aeroporto – sistemazione in albergo 4 stelle a Dubai – pasti come da programma – 1 bottiglietta d’acqua a bordo del veicolo utilizzato – tutti i trasferimenti indicati nel programma con autista parlante inglese in moderni veicoli con aria condizionata – ingressi per le visite indicate nel programma e guida parlante italiano (tranne durante la crociera in dhow e nel deserto) – biglietto standard per il Burj Khalifa (124° piano) – volo di linea Emirates da Dubai a Mahè – assistenza all’arrivo a Mahè – tutti i trasferimenti sulle isole di Mahè e Praslin (aeroporto/hotel/aeroporto) – volo domestico Mahè/Praslin/Mahè – soggiorno di 2 notti a Mahè con trattamento di mezza pensione – soggiorno di 5 notti a Praslin con trattamento di mezza pensioneassicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio.

La quota individuale di partecipazione non comprende:
quota di  iscrizione  – cene e pranzi negli hotels (tranne dove già inclusi) – spese extra di carattere personale (telefonate, bevande) – mance per autisti e guida a Dubai (consigliamo 6€ per persona al giorno per autista e 8€ per la guida) – facchinaggio in hotel e aeroporto – Dubai Toursim Dirham Tax (AED Camera/Notte): alberghi 5* 21 dhs ; 4* 16dhs – nessuna escursione alle Seychelles – tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota individuale di partecipazione comprende. 

Cambio usd/euro a 1.10

Stagione consigliata

  • Estate (Giugno-Settembre)
  • Primavera (Marzo-Giugno)

Durata

  • da 8 a 15 giorni

Voli

I voli internazionali per questa destinazione non sono inclusi e verranno quotati a parte.

Fascia di prezzo

Viaggio da Dubai ad Abu Dhabi – 5 giorni

Partenze garantite con guida locale parlante italiano il sabato nelle date sotto indicate. Sistemazione in alberghi di categoria 4 o 5 stelle. ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA...

Arabia Saudita: da Riyadh a Dubai- 7 giorni

Partenze individuali, periodo consigliato da novembre ad aprile 2022. Sistemazione in Hotel cat. 5 stelle, visita alla capitale saudita e due giornate a Dubai. Programma...

Entra nel nostro mondo di viaggi

Ricevi idee e spunti per organizzare il tuo prossimo viaggio. Solo informazioni utili, niente SPAM e ti cancelli quando vuoi con 2 click.

Documento informativo sulla Privacy