Laos e Cambogia: 2 mondi da scoprire viaggiando

Laos e Cambogia: 2 mondi da scoprire viaggiando
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    2 Paesi che meritano una sicuramente una visita: Laos e Cambogia

    Laos e Cambogia sono due paesi il cui fascino è ancora sconosciuto ai più. Per tutta la seconda metà del Novecento hanno vissuto una storia di guerre, violenze e massacri che hanno contribuito a mantenerli lontani da ogni circuito turistico, ma oggi le cose sono cambiate. Finalmente pacificati, sono pronti per accogliere i visitatori e lasciare in loro un senso di meraviglia per le bellezze che nascondono.

    Monumenti e siti archeologici unici al mondo, città animate, templi e monasteri buddisti senza contare i paesaggi stupefacenti: questi sono il Laos e e la Cambogia oggi.

    Laos: non solo monaci, templi laotiani e stupa

    Il Laos ti propone una città magica come Luang Prabang, l’antica capitale. Profondamente mistica con i suoi tanti monasteri da cui ogni giorno partono per la questua lunghe processioni di monaci, ti incanterà con i suoi meravigliosi templi, gli stupa e i quartieri che hanno mantenuto il loro fascino coloniale.

    Ad attenderti ci sono poi tante grotte, tra cui quelle stupefacenti di Pak Ou con le loro migliaia di statue di Buddha, una natura rigogliosa, il pigro scorrere del fiume Mekong e i tanti villaggi di pescatori.

    Il fascino del Laos non si ferma di certo qui. Vientiane, la capitale odierna non è certo meno interessante di Luang Prabang.

    Vientiane, la capitale del Laos che non ti aspetti

    Non aspettarti una metropoli. Vientiane è una città piccola rispetto alle altre capitali del sud-est asiatico e vi trovi un’atmosfera decisamente meno caotica, nonostante la tipica animazione dei centri indocinesi.
    Puoi scegliere di passeggiare tranquillamente tra le vie del centro, ma anche decidere di spostarti in tuk tuk, oppure noleggiando una bicicletta.

    In quasi ogni angolo della città, antichi templi sono pronti ad accoglierti: con un abbigliamento consono ed una piccola cifra puoi entrare e scoprire le meraviglie nascoste al loro interno.

    I templi imperdibili sono sicuramente il Pha That Luang, che con il suo stupa dorato è il simbolo della città e il sorprendente Wat Si Saket con le sue oltre seimila nicchie in cui sono collocate statue di Buddha.

    Il Patuxai, monumento laotiano dedicato ai caduti

    Se una puntata ai mercatini della capitale è un’ottima occasione per uno shopping di prodotti artigianali e di preziose sete, un altro punto della città che merita sicuramente di essere raggiunto è il Patuxai. Non si tratta di un antico monumento, è stato infatti costruito negli anni Sessanta, ma rappresenta l’omaggio che il popolo laotiano ha fatto ai suoi caduti per ottenere l’indipendenza dalla Francia.

    La Porta della Vittoria, questa è la traduzione di Patuxai, si ispira al celebre Arc de Triomph parigino, ma si differenzia per lo stile orientaleggiante e per la presenza di 4 archi. Al suo interno sono ospitati alcuni negozi, mentre dalla terrazza superiore una meravigliosa vista sulla città e sui curatissimi giardini circostanti accoglie i visitatori.

    La Cambogia, accoppiata perfetta del Laos per uno splendido tour

    La Cambogia, vicina al Laos ma unica nel suo genere sa offrirti luoghi meravigliosi: l’unicità del sito Angkor, le rovine dell’antica capitale khmer con i tanti templi e il susseguirsi di edifici maestosi si estendono su decine di chilometri quadrati letteralmente strappati alla giungla.

    Che dire poi delle distese di risaie terrazzate, degli scorci che può offrirti il lago Tonlé Sap con le sue abitazioni su palafitte o di Phonm Phen, che ha saputo rinnovarsi per scrollarsi di dosso le tante ombre del suo recente passato?

    Laos e Cambogia sapranno suscitare in te emozioni uniche, le stesse emozioni che puoi provare visitando anche il vicino Myanmar.

    Al di fuori del circuito del turismo di massa, sono paesi che hanno conservato la loro autenticità e un tour che li comprenda tutti potrebbe essere il miglior regalo che potresti farti per conoscere veramente l’Indocina.

    E tu, cosa aspetti ad organizzare il tuo viaggio in questi meravigliosi posti?

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante