Tour in Namibia | Viaggio alla scoperta della Namibia

Tour in Namibia | Viaggio alla scoperta della Namibia
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Continua il nostro tour virtuale alla scoperta dell’Africa e delle sue meraviglie. Partendo dai migliori Safari e Musei d’Egitto, siamo arrivati ad esplorare uno ad uno i migliori Paesi dove effettuare un Safari in Africa: Safari in Botswana, Safari in Zimbabwe e Rwanda, Safari in Tanzania e Sudafrica.

    Nell’approfondimento di oggi ci dedichiamo invece agli spettacolari colori e paesaggi della Namibia, fornendoti alcuni spunti ed idee utili per l’organizzazione del tuo prossimo viaggio in Namibia.

    Tour in Namibia durante il tuo Viaggio in Africa

    Un tour in Namibia è l’esperienza perfetta scelta da molti viaggiatori che desiderano visitare l’Africa. Un viaggio alla scoperta di luoghi, profumi e colori diversi da quelli a cui siamo abituati.

    La Namibia, terra spettacolare dell’Africa sud-occidentale, è molto amata e rinomata per i suoi paesaggi variegati e per l’esplosione di colori in contrasto tra loro che va in scena nel più antico deserto del pianeta, il Namib.

    Con la sua sabbia fine, l’argilla rossa e le aspre montagne in lontananza, il deserto del Namib è in grado di regalare agli occhi del visitatore uno spettacolo indescrivibile.

    Se sei alla ricerca di paesaggi surreali ed emozionanti, visitare la Namibia almeno una volta nella vita è quasi “un dovere”. Il già citato deserto del Namib è famoso per i bianchi laghi salati, conosciuti come pan, e le magnifiche dune di sabbia che giungono fino all’Oceano Atlantico, creando un connubio di colori che attrae da anni fotografi da tutto il mondo.

    Il nome del paese deriva proprio da questo deserto, che può essere in parte esplorato durante il tuo tour in Namibia. Nonostante sia il territorio arido più antico del pianeta, le dune giallo ocra del Namib sono in continua trasformazione e seguono i mutamenti climatici.

    Durante il tuo itinerario potrai osservare un’inaspettata sopravvivenza di tante specie animali e vegetali, come gli alberi di sughero.

    Sossusvlei e Dead Vlei

    L’attrazione turistica più famosa del deserto è sicuramente la zona del Sossusvlei, un paesaggio di dune attraversato da corsi d’acqua che in diversi punti formano delle pozze bianche, asciutte per gran parte dell’anno.

    All’interno del perimetro del deserto del Namib potrai ammirare la famosa Dead Vlei, una “palude morta” che regala un contrasto di colori alieno e affascinante: non puoi mancare di andare ad ammirarla.

    Può essere un ottimo luogo da visitare anche durante un viaggio di nozze in Namibia, magari in un itinerario che comprende la riserva naturale privata NamibRand, luogo in grado di offrirti un’accoglienza eccellente e meta ideale per un safari a piedi, in auto o a bordo di una mongolfiera.

    In questa zona potrai visitare anche la famosa Valle della Luna, chiamata così per la particolare conformazione del terreno e le sue meravigliose sfumature.

    Il deserto del Kalahari

    Kalahari

    Un altro luogo della Namibia che merita sicuramente una visita è il deserto del Kalahari, una terra arida in realtà bagnata sufficientemente dalla pioggia ma dotata di un terreno che prosciuga facilmente le riserve d’acqua.

    Questo deserto, il cui nome significa grande sete, presenta dune rosse ricche di vegetazione.

    I suoi splendidi colori ti faranno subito innamorare e risulta per molti il luogo ideale presso cui soggiornare in uno dei lodge presenti nella zona: una tappa ideale del tuo viaggio di nozze o tour in Namibia.

    Quivertreeforest e Sandwich Harbour

    Tra i paesaggi più apprezzati del paese troviamo la Quivertreeforest, un territorio che accoglie circa duecentocinquanta esemplari di Aloe dichotoma, una pianta dalla particolare forma a ventaglio, i cui rami sono usati dai Boscimani per realizzare le loro faretre.

    Altro luogo della Namibia degno di nota è Sandwich Harbour, una località parte di uno dei parchi naturali più grandi del mondo, il Namib Naukflut Park.

    Fino alla fine dell’Ottocento è stato un noto porto commerciale, ora invece è caratterizzato da una maestosa distesa di sabbia che attrae con la sua bellezza migliaia di turisti ogni anno.

    Il suo nome forse si lega al termine locale sandfische, pesce. Se sei un amante delle escursioni, questa zona protetta ti permetterà di scoprire i suoi meravigliosi tesori paesaggistici, come l’altissima duna sette. La zona non offre punti di ristoro ed è vietato campeggiare tra le dune, per cui è fondamentale un’accurata pianificazione del viaggio prima della partenza.

    Shipwreck Lodge Namibi, Skeleton Coast

    La Skeleton Coast e il Fish River Canyon

    Visitare la Namibia significa spesso percorrere itinerari solitari e silenziosi. La Skeleton Coast ti stupirà con il suo panorama quasi minaccioso, fatto di centinaia di chilometri che costeggiano l’Atlantico.

    Questo luogo si presenta tra l’altro come un misterioso cimitero di relitti e ossa di animali, navi arenate e resti di balene spiaggiate. L’atmosfera all’apparenza inospitale è al contrario in grado di regalarti un’esperienza unica.

    Data la bellezza della Skeleton Coast, abbiamo preparato due nuovi itinerari in questi magnifici luoghi. Puoi vederli qui:

    Tour del Damaraland, Deserto del Namib e Hoanib Skeleton

    Viaggio in Namibia e Seychelles

    Ultimo ma non ultimo, ci sentiamo di consigliare ai viaggiatori una visita al Fish River Canyon un luogo che suscita forti emozioni. Collocato a sud della Namibia, è il secondo canyon più grande del pianeta e regala scorci di un territorio isolato e maestoso, che rimarrà sicuramente nel tuo cuore.

    Nella speranza di averti dato qualche idea utile per programmare il tuo prossimo viaggio in Namibia, ti ringraziamo per il tempo dedicato alla lettura di questo approfondimento.

    A presto!

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante