fbpx

Meraviglie del Sud Est asiatico – 13 giorni

Meraviglie del Sud Est asiatico – 13 giorni
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Tour realizzato su base privata (con minimo 2, 4 e 6 partecipanti) assistito da guide locali di lingua inglese. Il meglio tra Thailandia, Cambogia, Laos e Vietnam con una bellissima crociera sulla baia di Lan Ha.

    E’ anche possibile prevedere delle guide locali in lingua italiana con supplemento su richiesta. Scelta di Hotels di 4 e 5 stelle, indicati a fondo del programma.

    L’itinerario proposto è un “solo tour” a cui si dovrà aggiungere il volo dall’Italia; quotazioni e disponibilità su richiesta in base alla data prescelta.

    Partenze individuali  su base privata, da Bangkok

     

     1° giorno: arrivo a Bangkok in Thailandia

    Arrivo a Bangkok. Assistenza e trasferimento in macchina privata con autista in albergo. In serata trasferimento al molo ed imbarco su un battello per una piacevole e rilassante cena a bordo, solcando le acque del fiume Chao Phraya. Al temine, ritorno in albergo e pernottamento.

    2° giorno: Bangkok, la città

    Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita dei principali monumenti della città con guida privata. Pernottamento in albergo.

    Ciò che raccoglie l’essenza thailandese, la particolare miscela di vecchio e nuovo è Bangkok: situata sulle rive del fiume Chao Praya. Capitale della nazione dal 1782, la Città degli Angeli è la via di accesso e contemporaneamente la principale destinazione per molti viaggiatori. Esuberante capitale è il simbolo dello sviluppo moderno e presenta un paesaggio di svettanti grattacieli in cui trovano la loro sede uffici, hotel e condomini. Nel mezzo di questo mondo dinamico e moderno, Bangkok riesce a preservare il suo retaggio culturale di alto livello. I tetti e le svettanti guglie del Palazzo Reale e dei suoi molti storici templi – Tempio del Buddha di Smeraldo, dell ’Aurora, del Buddha d’Oro e di tantissimi altri templi evocativi -, presentano al visitatore un mondo di classica meraviglia orientale.

    3° giorno: il Mercato sulla ferrovia, quindi Siem Reap in Cambogia

    Prima colazione. La Thailandia ama i mercati: marcati all’aperto, mercati galleggianti, mercati fluviali …ma il mercato sulla ferrovia di Maeklong è unico. Si trova a ca 1 ora di macchina dalla capitale e viene attraversato più volte al giorno da un treno: ad ogni suo passaggio, i venditori si spostano ma la merce continua a giacere lungo i suoi binari … Veramente curioso!  Tappa successiva sarà lo stupa di Nakhon Pathom. E’ fra i monumenti più noti del Paese: si tratta infatti del più alto e antico stupa thailandese ed è il luogo in cui sembra venne introdotto il buddhismo in Thailandia per la prima volta. Non esistono registri ufficiali riguardo la storia di questo monumento, l’inizio della costruzione dovrebbe risalire al VI secolo.

    Proseguimento direttamente per l’aeroporto di Bangkok e partenza con volo di linea per la Cambogia, atterrando all’aeroporto di Siem Reap, porta d’accesso alla località archeologica di Angkor. Incontro in aeroporto e trasferimento  in macchina privata con autista in albergo. Sistemazione e pernottamento.

    4° giorno: i Templi di Angkor

    Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita dei templi di Angkor: la più estesa area archeologica del mondo dove gli archeologi classificarono 276 monumenti di primaria importanza. Il capolavoro indiscusso dell’architettura e dell’arte khmer è comunque Angkor Wat con milleduecento metri quadri di raffinati bassorilievi che offrono la spettacolare testimonianza di un’arte figurativa di eccelsa raffinatezza. Le immagini che hanno creato il “mito” di Angkor si scoprono a Ta Prohm dove giganteschi alberi sorgono fra l’intrico di torri santuario, enormi radici avvolgono le gallerie, arbusti germogliano dai tetti di ogni costruzione ed il visitatore non riesce più a distinguere l’opera dell’uomo dalle creazioni della natura.

    Visita della cittadella fortificata di Angkor Thom con le sue imponenti mura e le splendide porte monumentali ed al suo centro il Bayon con i suoi bassorilievi di enorme realismo e forza espressiva che fanno corona a 54 torri-santuario. Intorno sorgono il Baphuon, l’antico Palazzo reale con il Phimeanakas, la Terrazza degli Elefanti e la Terrazza del Re Lebbroso. 

    5° giorno: i Templi di Angkor

    Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita dei templi posti fuori dall’ordinario circuito. Banteay Samre è uno stupendo santuario del XII secolo che è stato oggetto di uno dei più riusciti e accurati restauri fatti con il metodo dell’anastilosi.

    Più a Nord si trova Banteay Srei, la “Cittadella delle Donne”; incorniciata da una stupenda vegetazione, è un miracolo di eleganza e armonia con stupendi bassorilievi che rappresentano una delle vette dell’arte figurativa khmer. Sulla via del ritorno sosta al silenzioso, sorprendente Krol Ko del XIII secolo. Beang Mealea è ancora parzialmente immerso nella vegetazione, il prasat centrale e molte altre strutture sono crollate ma camminando sulle passerelle in legno che tracciano il percorso si giunge ai punti dominanti da dove si coglie tutta la selvaggia bellezza di questo sito che fa sentire tutti come dei piccoli Indiana Jones alla caccia a “tesori nascosti” . Pernottamento.

    6° giorno: lago Tonle Sap – Luang Prabang in Laos

    Prima colazione. In mattinata escursione verso il grande lago Tonle Sap, dove sono ormeggiate decine e decine di barche che ospitano le case galleggianti dei  pescatori che qui hanno le loro abitazioni, le scuole, la chiesa, i negozi, gli uffici pubblici, gli allevamenti di pesce…. tutti costruiti su barconi e piattaforme galleggianti che si alzano e si abbassano seguendo il regolare ritmo delle piene del lago.

    Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per il Laos. Arrivo a Luang Prabang, incontro in aeroporto e trasferimento in albergo in macchina privata con autista. Sistemazione e pernottamento. Luang Prabang è l’antica capitale reale posta in una valle sul medio corso del Mekong. Per l’incomparabile bellezza del sito ambientale e per la straordinaria ricchezza di capolavori di architettura religiosa buddhista, l’UNESCO la ha dichiarata Patrimonio dell’Umanità.

    7° giorno:  la città di Luang Prabang

    Prima colazione. Svegliandosi prima dell’alba (per chi lo desideri) ci si recherà nella via centrale di Luang Prabang per vedere la lunga fila di oltre 200 monaci, con alla testa il Patriarca, che silenziosi sfilano tra la riverente popolazione che offre loro il cibo della giornata. Si rientra in albergo per la prima colazione.
    Inizio delle visite: il Museo Nazionale posto nell’edificio del Palazzo Reale costruito nel 1904 e che ora ospita un ricca collezione degli oggetti appartenuti al tesoro della famiglia reale: il Phra Bang, la statua in oro alta 83 centimetri che secondo la tradizione è simbolo del regno di Lane Xang dal XIII secolo.

    Sono più di trenta i complessi monasteriali dai quali si diffonde il mistico senso di spiritualità che sommerge ogni visitatore; fra i tanti non si può mancare alla visita di alcuni gioielli come il Wat Visoun, il Wat Xieng Thong, il Sensoukaram, etc. Se lo si desidera, sarà anche possibile effettuare anche una tappa “naturalistica” , raggiungendo nel pomeriggio le cascate di Kuang SI per una nuotata rinfrescante !  Ritorno in città. Pernottamento.

    8° giorno: le grotte di Pak Ou

    Prima colazione. Trasferimento al porto fluviale e partenza per l’ escursione in barca veloce sul Mekong (ca 2 ore). Visita alle grotte di Pak-Ou: nella parete di roccia calcarea a strapiombo sul fiume si aprono due grotte sovrapposte che ospitano centinaia di statue del Buddha di ogni dimensione, di materiali diversi e di fatture diverse…sono statue poste qui nel corso di secoli dagli abitanti dei villaggi lungo il fiume. La grotta inferiore, Tham Ting, è raggiungibile direttamente dal fiume, mentre per accedere a quella superiore, molto oscura e profonda, occorre salire una breve scalinata e procedere all’interno con torce. Pernottamento.

    9° giorno: Luang Prabang – Hanoi in Vietnam

    Prima colazione. Mattinata libera per relax, shopping, completamento delle visite. In tempo utile, trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea per Hanoi (Vietnam). Incontro in aeroporto e trasferimento in albergo in macchina privata con autista. Sistemazione in albergo e pernottamento.

    10° giorno: la città di Hanoi

    Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita dei più classici luoghi della capitale del Viet Nam “Culturale”. Passando davanti all’imponente Mausoleo di Ho Chi Minh si entra nel parco di quella che fu la Residenza del Governatore Generale d’Indochina e qui si trova la casa in cui visse il Presidente; non distante sorge la deliziosa “Pagoda a pilastro unico” eretta nel 1049 e di fronte ad essa la Pagoda Dien Huu. Il Van Mieu, il Tempio confuciano della Letteratura, fu la più antica Università asiatica e risale al 1070.

    Nel cuore della città si trova il Lago della Spada Restituita con l’isolotto del tempio della Montagna di Giada. Nel pomeriggio visita della “ Vecchia Hanoi” : a bordo dei tradizionali cyclò si percorrono le strette ed affollate vie della città vecchia dove, passando tra botteghe di ricamatrici o fabbricanti di “oggetti votivi in carta”, farmacie tradizionali, negozi di dolciumi, abiti, cappelli, marionette in legno, lo shopping diventa una divertente caccia all’oggetto curioso ed insolito.

    La giornata si conclude con circa un’ora di sogni con il “Water Puppet Show”: uno spettacolo unico al mondo dove gli attori sono delle marionette in legno che sullo scenario dell’acqua fanno rivivere antiche storie tradizionali, scene di vita quotidiana e vicende tratte da leggende popolari. Pernottamento in albergo.

    11-12° giorno: crociera a bordo del battello “Ylang”

    Pensione completa a bordo. Partenza da Hanoi in macchina privata con autista per raggiungere attorno a mezzogiorno la marina di Tuan Chau dove si procederà alle operazioni di imbarco sul battello “Ylang”, ultimo nato (2019) della lussuosa  flotta  “Heritage Line”   che solca le acque incontaminate (e molto meno affollate !) della baia di Lan Ha.

    L’itinerario consentirà proprio di esplorare le affascinanti e remote aree della baia di Lan Ha, proponendo un interessante mix di esperienze a bordo e a terra.  L’itinerario (3 giorni/2 notti)  comprende diverse esperienze uniche tra le quali  dinamiche escursioni in bicicletta e trekking sull’isola di Cat Ba, oltre alla scoperta di un remoto villaggio di pescatori . Le avventure a terra saranno controbilanciate dall’attenzione al wellness a bordo, con mezza giornata interamente consacrata a nuoto, kayak, yoga e trattamenti spa.

    Un armonico mix di design indocinese classico e moderno caratterizza l’imbarcazione, raffinati motivi floreali in tessuto  sono stati creati da abili artigiani locali per abbellire le  sole 10 cabine, tutte con balcone privato,  che partono da una metratura di 40 mq ! Non mancano una jacuzzi pool, una sala lettura, ampio spazio all’aperto per ammirare il meraviglioso panorama di picchi coperti da vegetazione lussureggiante ed incantevoli scorci d’acqua. Pasti e pernottamenti a bordo.

    13° giorno: sbarco e ritorno ad Hanoi

    Dopo un ultimo brunch a bordo, la crociera è conclusa ed è tempo di lasciare la nave!  Al molo sarà in attesa la macchina privata con autista che condurrà all’aeroporto di Hanoi.

    ALBERGHI PREVISTI
    Hotel cat. 4 stelle:   Holiday Inn Silom a Bangkok /deluxe room – Tara Angkor hotel a Siem Reap/superior room – Villa Santi hotel a Luang Prabang/deluxe room – Mercura La Gare hotel ad Hanoi/standard room – battello Ylang nella baia di Lan Ha/signature suite

    Hotel cat. 5 stelle: Pullman Bangkok  G hotel a Bangkok /G deluxe room – Sarai Resort a Siem Reap/gold chamber room – Luang Say residence a Luang Prabang/pioneer suite – Apricot hotel ad Hanoi/sketch room – battello Ylang nella baia di Lan Ha/signature suite

    Segnaliamo che il battello “Ylang” non naviga nel periodo 15 giugno – 15 luglio 2021

     

    Quota individuale di partecipazione in camera doppia
    dal 10.01.21 al 30.04.21 e dal 01.10.21 al 30.11.21

    Sulla base di 2 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 3550
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro  4750

    Sulla base di 4 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 3260
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro 4470

    Sulla base di 6 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 3000
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro 4230

     

    Quota individuale di partecipazione in camera doppia
    dal 01.05.21 al 30.09.21

    Sulla base di 2 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 3400
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro  4240

    Sulla base di 4 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 3150
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro 3900

    Sulla base di 6 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. 4 stelle, euro 2890
    -con sistemazione in alberghi di cat. 5 stelle, euro 3670

    Quota d’iscrizione euro 80 per persona

    La quota individuale di partecipazione comprende:
    Pernottamenti in camera doppia negli alberghi suindicati (o similari in caso di non disponibilità)– crociera nella baia di Lan Ha  di 2 pernottamenti a bordo  del battello “Ylang” in cabina “Signature suite” –  voli di linea in classe economy incl. di tasse aeroportuali, come indicati nel programma –  tutti i trasferimenti effettuati in macchina privata con aria condizionata ed autista – assistenza di guide locali nelle varie località parlanti inglese (italiano, se disponibili e con supplemento – non disponibile a bordo del battello Ylang ) – visite ed escursioni come da programma – ingressi a siti archeologici, musei e monumenti come da programma – pasti come da programma – acqua minerale nella misura di 1 bottiglia al giorno per persona – tasse locali alberghiere – l’assistenza dei ns corrispondenti locali – assicurazione annullamento/medico/bagaglio.

    La quota individuale di partecipazione non comprende:
    voli intercontinentali – tasse aeroportuali – visto consolare – mance – facchinaggi – bevande – escursioni facoltative – spese di carattere personale – tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”.

    Cambio valutario 1 euro = USD 1,10

    Richiedi informazioni su questo itinerario

    Altri itinerari interessanti

    Cambogia e Laos

    Gran Tour della Cambogia – 14 giorni

    Tour realizzato su base privata (con minimo 2, 4 e 6 partecipanti) assistito da guide locali di lingua inglese. E’ anche possibile prevedere delle guide

    Quando si potrà viaggiare?

    Ti avviseremo sulle riaperture al turismo dei vari paesi