Emirati nascosti, un’esperienza autentica – tour culturale/gastronomico di 8 giorni

Un itinerario che attraversa gli Emirati per avvicinarsi alla cultura, alle popolazioni locali ed alle loro tradizioni gastronomiche.

Nel pensiero comune, gli Emirati stanno costruendo la loro storia. Emergendo come per magia nel mezzo di un deserto arido per diventare un simbolo dello sviluppo del domani, questa parte di mondo della penisola araba nasconde segretamente un passato ricco di tradizioni profondamente radicate. Questo viaggio permetterà di incontrare chi trasmette queste usanze di un tempo, chi, ai piedi di edifici vertiginosi, è garante di un patrimonio e custode della vera autenticità. Tra arti e tradizioni ancestrali, verrà raccontato il ricco passato di un Medio Oriente riservato.

Diverse le attività previste: partecipazione ad un seminario di calligrafia, visita dell’originale quartiere di Sharjah con un membro del comune, una esperienza autentica nella fattoria della famiglia Makanny, visita alla fattoria di dromedari per comprendere l’importanza degli animali nella cultura beduina, un Corso di cucina con una famiglia locale, cena e partecipazione a una danza popolare, visita ad un centro ippico arabo di purosangue seguito da una passeggiata a cavallo nel deserto.

Periodo consigliato: da novembre a maggio

 

1° giorno: arrivo a Dubai

Arrivo all’aeroporto internazionale di Dubai. Assistenza all’arrivo da parte del nostro corrispondente e trasferimento in hotel. Sistemazione nella camera riservata. Pernottamento in Hotel.

Sistemazione presso l’Al Seef Heritage Hotel Dubai, Curio Collection by Hilton 4*
La selezione Hotel 5*: Pullman Dubai Downtown

2° giorno: le curiosità di Dubai e della cultura araba / durata della giornata:  9-22

Pasti inclusi: prima colazione, pranzo presso lo SMCCU (no alcool), cena in Ristorante locale (no alcol). Sistemazione presso l’Al Seef Heritage Hotel Dubai, Curio Collection by Hilton 4*
La selezione Hotel 5*: Pullman Dubai Downtown

Oggi le arti e le tradizioni sono al centro dell’attenzione. La giornata inizia con una visita al Museo Al Shindagha, situato lungo il Dubai Creek. Questo affascinante museo racconta, in modo divertente, il passato di Dubai e le tradizioni dell’Emirato.

Una mostra “Dubai Creek” accompagna il visitatore in un viaggio nel tempo alla scoperta dello spettacolare sviluppo della regione nel corso degli anni, tramite una esperienza multimediale all’avanguardia. Sarà possibile continuare per la Perfume House, che racconta la storia dei profumi negli Emirati ed il ruolo che le fragranze hanno svolto nello sviluppo del Paese, un patrimonio che continua ancora oggi. Un viaggio sensoriale in mezzo agli oli profumati le cui tecniche di lavorazione tradizionali hanno mantenuto tutta la loro importanza.

A pranzo, lo SMCCU (Centro Sheikh Mohammed per la Comprensione Culturale) apre le sue porte e permetterà di comprendere meglio i costumi e le tradizioni degli Emirati. Consumando un pasto tradizionale, seduti su tappeti e cuscini, come i beduini, avrete l’opportunità di conversare senza tabù con un membro del centro. Tutte le domande, anche le più delicate, troveranno una risposta.

La calligrafia araba è un’arte ancestrale molto difficile da padroneggiare. Tuttavia, è possibile apprendere le basi attraverso un workshop. Per 2 ore si verrà accompagnati dall’artista di fama internazionale Sheikh Saifi, che illustrerà le diverse tecniche e la complessità del gesto. Artista contemporaneo, è in particolare l’inventore di 4 caratteri di calligrafia araba moderna (“Khat Al Saifi”, “Pakistan Font”, “Iqbal Font” e “Rumi Font”) e le sue opere sono esposte al Sikander Museum di Dubai in una mostra permanente.

Per cena, avrete appuntamento con un cittadino di Dubai che vi accompagnerà per tutto il pasto e vi racconterà la storia di Dubai e lo sviluppo del Paese negli anni.

3° giorno: Dubai – Sharjah / durata della giornata: dalle 8 alle 16.30

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo Al Fanar Restaurant o Al Majaz (no alcol), Cena in ristorante locale (no alcol). Sistemazione presso Occidental Sharjah Grand Hotel 4*
La selezione Hotel 5*: The Chedi Al Bait – 5*

Sfruttando la cultura per sviluppare il turismo, l’Emirato di Sharjah presenta una vivace scena culturale con molti musei e un centro storico con un ricco patrimonio. È attraverso i suoi vicoli, le sue antiche case costruite nello stile architettonico tipico del Golfo che scoprirete tutto il suo fascino.

Accompagnato da un membro del progetto Shurooq, che mira allo sviluppo di Sharjah, si comprenderanno meglio le problematiche legate alla conservazione del vecchio quartiere “Heart of Sharjah”. Si scopriranno i suoi tesori più belli, a partire dal Museo Bait Al Naboodah, costruito nel 1845. Questa affascinante casa completamente restaurata dal famoso mercante di perle Al Naboodah, è uno dei migliori esempi di architettura tradizionale degli Emirati Arabi Uniti.

Si continuerà per il Museo della calligrafia di Sharjah, che ha la particolarità di essere l’unico museo nel mondo arabo interamente dedicato a questa arte ancestrale. Il museo ripercorre la storia della calligrafia attraverso gli anni, dal suo stile più primario alle opere più contemporanee per celebrare questa arte islamica senza tempo.

Si concluderà con due famosi luoghi di vita e scambi, Souq Saqr e Souk Al Arsah. Il primo era un tempo un centro di commercio dell’oro situato vicino al lungomare.  Tempo libero per passeggiare tra le bancarelle di questo autentico vecchio bazar alla ricerca di spezie, henné o tabacco aromatizzato. Il secondo un tempo era un mercato per commercianti provenienti dalla Persia, dall’India e dalle tribù beduine che scambiavano carbone per riso.

Oggi è uno dei luoghi più popolari di Sharjah. Il souk è diventato un mercato coperto con vicoli climatizzati, porte in legno massello, bellissime pareti in mattoni di corallo e lanterne sospese che simboleggiano la cultura degli Emirati. Si giungerà alla piazza del centro storico, il Majlis al Midfa, che ospita l’unica torre eolica rotonda degli Emirati. Le torri del vento, solitamente quadrate, sono un simbolo dell’antica cultura emiratina; queste costruzioni erano fondamentali per la ventilazione naturale durante i caldi mesi estivi. La torre del vento ora ospita oggetti d’antiquariato inestimabili, tra cui una cassa di perle intagliate e un pugnale d’argento donati dalla famiglia Al Midfa al governo di Sharjah. La cena si svolgerà in un ristorante locale prima del rientro in hotel.

4° giorno: cultura e gastronomia a Sharjah / durata della giornata: dalle 9 alle 21

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo in Hotel (no alcol), Cena presso la Makanny Farm (no alcol). Sistemazione presso Occidental Sharjah Grand Hotel 4*
La selezione Hotel 5*: The Chedi Al Bait – 5*

La gastronomia gioca un ruolo molto importante nella cultura araba. I pasti sono vissuti come momento di condivisione e convivialità dove i profumi d’Oriente e le spezie richiamano la gola. Accompagnato dallo chef del famoso hotel di lusso, The Chedi al Bait, partirete per il souk alla ricerca degli ingredienti principali che andranno a comporre il piatto tradizionale orientale.

Al ritorno in Hotel si parteciperà ad un corso di cucina unico che vi trasporterà dall’Arabia al Libano. Dopo aver osservato i gesti tecnici e l’elenco dei diversi ingredienti richiesti, è il momento della degustazione per un viaggio del gusto.

Dopo pranzo, tempo libero per una passeggiata digestiva. Alla fine del pomeriggio, breve trasferimento per vivere un’esperienza unica ed autentica di 3 ore nel cuore di una fattoria di famiglia, Makanny Farm. Jamila, la padrona di casa, vi accoglierà per condividere uno spuntino a base di caffè arabo e datteri. Spiegherà i costumi e le tradizioni, la vita locale incluso il matrimonio, i vestiti e, naturalmente, il cibo. In serata, condividerete un pasto tipico nel tradizionale Majlis per concludere la giornata.

5° giorno: Sharjah – Ras al Khaimah / durata della giornata: dalle 9 alle 16

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo nel deserto (no alcol), Cena in Hotel
Sistemazione presso il The Dunes Camping & Safari 4*
La selezione Hotel 5*: Hilton Ras al Khaimah

Animale emblematico del deserto, il dromedario svolge un ruolo importante nella cultura beduina. Sulla strada per Ras Al Khaimah, sarà prevista una sosta in un’autentica fattoria nella regione di Al Bateah, avvicinandosi a questo mammifero gobbo il cui corpo si è perfettamente adattato al deserto e al clima arido. Si comprenderà meglio il suo utilizzo quotidiano in zone isolate tra le dune di sabbia. Fedele compagno dei nomadi, il suo allevamento portava molti vantaggi, in particolare la fornitura di latte, carne e trasporto.

Per pranzo, verrà allestito un set-up privato nel deserto di Al Bateah per immergersi nel cuore della cultura beduina. Quindi sosta ad Al Dhaid, famosa per le sue piantagioni di palme da dattero irrigate dall’acqua dei monti Hajar grazie al falaj, un sistema di irrigazione ancestrale.

Nella fattoria agricola di Al Hashmia, solo un frutto attirerà l’attenzione… il dattero Mejdool, carnoso e dolce, il suo sapore ricorda il miele e la marmellata di castagne. Sarà possibile coglierli e ovviamente assaggiarli. Si raggiungerà Ras al Khaimah nel tardo pomeriggio. Cena in Hotel.

6° giorno: alla scoperta di Ras al Khaimah / durata della giornata: dalle 8.30 alle 22

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo in ristorante locale (no alcol), Cena con una famiglia locale (no alcol). Sistemazione presso il The Dunes Camping & Safari 4*
La selezione Hotel 5*: Hilton Ras al Khaimah

Situata sulle rive del Golfo Persico, Ras Al Khaimah offre una magnifica costa che fornisce in particolare una significativa risorsa ittica per le popolazioni locali. È quindi naturalmente nel cuore del mercato del pesce di Ras Al Khaimah che si incontrerà un membro dell’associazione locale di sostegno dei pescatori cui ci si avvicinerà alle bancarelle per meglio conoscere le diverse specie. Questa visita di 45 minuti permetterà di comprendere le sfide della pesca, la ricchezza dei fondali marini e il sostegno del governo in questa cruciale attività economica.

A seguire una visita al Museo Nazionale per conoscere la storia di questo Emirato. Ex residenza dello sceicco fino agli anni ’60, Fort Al-Hisn, divenuto successivamente quartier generale della polizia e una prigione prima di essere finalmente convertito in museo nazionale nel 1987, oggi presenta ai visitatori una collezione unica di oggetti d’antiquariato e manoscritti, il risultato degli scavi a Wadi Asimah vicino a Masafi. Offre uno spaccato interessante della storia e delle tradizioni di questa regione.

Per pranzo, sosta in un ristorante locale, dove Amira, Direttore dello sviluppo turistico di Ras Al Khaimah, si unirà per presentare i progetti turistici, le sfide del turismo orientato alle comunità locali e alle imprese, per lo sviluppo degli Emirati e la promozione di esperienze uniche per i viaggiatori.

Alla fine della giornata, incontreremo Rashed, un emiratino che ci mostrerà la sua fattoria di cammelli dove si scoprirà il latte di cammello e la produzione di formaggio (tempo permettendo, sarà possibile anche assistere ad una dimostrazione della sua preparazione).

La giornata terminerà con una famiglia locale per un’esperienza unica. Si scopriranno le tecniche dell’henné prima di partecipare alla preparazione di un piatto locale circondato da altri ospiti per una sera. Quindi sarà il momento della degustazione in una calda atmosfera orientale. La cena sarà accompagnata da una dimostrazione di danze popolari.

7° giorno: Ras al Khaimah – Dubai e la torre più alta del mondo/ durata della giornata: dalle 9 alle 15

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo in Ristorante locale (no alcol), Cena al Abd El Wahabi Restaurant. Sistemazione presso l’Al Seef Heritage Hotel Dubai, Curio Collection by Hilton 4*
La selezione Hotel 5*: Pullman Dubai Downtown

La prima visita della giornata sarà al centro ippico Al Wadi, che ha la particolarità di ospitare arabi purosangue. Spesso citato come “il cavallo più bello del mondo” per la sua eleganza, l’ “arabo” ha sempre fatto parte della cultura mediorientale. Quindi non c’è modo migliore per vivere le dune di sabbia rossa e dorata che salire a cavallo per una passeggiata di un’ora tra la flora e la fauna circostanti.

Dopo questa esperienza si torna verso Dubai. Lungo la strada, sosta in un ristorante locale ad Ajman, situato a metà strada. Alla fine del pomeriggio si ritorna alla modernità ed alla frenesia di Dubai. Per quest’ultima tappa, si guadagnerà quota… a 450 m dal suolo… in cima alla torre più alta del mondo, il Burj Khalifa, per una vista mozzafiato. Una cena al ristorante Abd El Wahab, di fronte allo spettacolo di suoni e luci delle fontane, concluderà questo soggiorno.

8° giorno: partenza da Dubai

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel
Alla mattina trasferimento all’aeroporto di Dubai che verrà organizzato in base all’orario di partenza del Vostro volo.

 

Validità: dal 01.11.21 al 31.05.22

Quota individuale di partecipazione in camera doppia per il Solo Tour, con minimo 4 partecipanti, a partire da euro 3.500

Quota di iscrizione euro 80 per persona

Supplemento per sistemazione in Hotel categoria 5*, a partire da euro 630 per persona

Quotazioni per il periodo Natale/Capodanno su richiesta

La quota individuale di partecipazione comprende:
assistenza all’arrivo – trasferimenti da/per l’aeroporto con autista parlante inglese – guida di lingua italiana durante le escursioni ed attività descritte – sistemazione negli Hotels indicati in camera doppia – pasti come da programma – trasporti a bordo di minivan o in 4×4 per il 5° giorno – 1 bottiglietta d’acqua a bordo del veicolo utilizzato – ingressi per le visite indicate nel programma – tasse locali – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio.

La quota individuale di partecipazione non comprende:
voli intercontinentali – quota di iscrizione – pasti non espressamente indicati – spese extra di carattere personale (telefonate, bevande) – mance – facchinaggio in hotel e aeroporto – Dubai Tourism Dirham Tax (AED Camera/Notte): alberghi 5* 21 dhs ; 4* 16dhs

Cambio usd/euro a 1.18

Stagione consigliata

Durata

Voli

I voli internazionali per questa destinazione non sono inclusi e verranno quotati a parte.

Fascia di prezzo

Viaggio da Dubai ad Abu Dhabi – 5 giorni

Partenze garantite con guida locale parlante italiano il sabato nelle date sotto indicate. Sistemazione in alberghi di categoria 4 o 5 stelle. ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA...

Arabia Saudita: da Riyadh a Dubai- 7 giorni

Partenze individuali, periodo consigliato da novembre ad aprile 2022. Sistemazione in Hotel cat. 5 stelle, visita alla capitale saudita e due giornate a Dubai. Programma...

Entra nel nostro mondo di viaggi

Ricevi idee e spunti per organizzare il tuo prossimo viaggio. Solo informazioni utili, niente SPAM e ti cancelli quando vuoi con 2 click.

Documento informativo sulla Privacy