Capodanno nel deserto dell’Oman e di Dubai – 9 giorni

Capodanno nel deserto dell’Oman e di Dubai – 9 giorni
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Programma con partenza garantita, con minimo 2 partecipanti, e visite condivise con altri partecipanti e con guida locale parlante italiano. Itinerario alla scoperta dell’Oman con Capodanno nel deserto e soggiorno di 3 giorni a Dubai, sempre con visite incluse.

    E’ IN ELABORAZIONE IL NUOVO PROGRAMMA PER IL CAPODANNO 2022/2023 CHE SOSTITUIRA’ QUELLO QUI PROPOSTO.

    ———————————————————————-

    28 dicembre: arrivo a Muscat

    Partenza in serata con volo Emirates da Milano a Muscat, via Dubai. Notte a bordo.

    29 dicembre: arrivo a Muscat

    Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat. Dopo le formalità consolari d’ingresso nel paese, a seguire si recupereranno i bagagli. Il passaggio della dogana e la raccolta dei bagagli sono formalità semplici e veloci. In seguito, sarete accolti dal vostro autista (parlante inglese). Trasferimento in hotel Al Falaj  o Ramada Muscat. Sistemazione nella camera riservata e  pernottamento.

    30 dicembre: Muscat – Bimah – Wadi Shab – Sur e le tartarughe a Ras al Jinz

    Mezza pensione. Si lascia la capitale per la prima visita odierna a Bimah Sinkhole, una formazione geologica di topografia carsica e una meraviglia naturale. Si prosegue per una breve escursione nel Wadi Shab, uno dei wadi  più panoramici dell’Oman. (Si prega di notare che il wadi è disseminato di rocce e ciottoli che rendono difficile camminare. Si consiglia di indossare scarpe robuste). Pranzo presso il Wadi Shab Resort.

    Proseguimento verso Sur, il vecchio porto dell’Africa dove  i Dhow (le imbarcazioni) sono stati costruiti a mani nude. La leggenda narra che questa è stata la città natale del famoso Sinbad, il marinaio. Visiterete i cantieri dei Dhow dove vengono riparati ancora artigianalmente Alla sera verso le 19.45, si procede  verso  Ras Al Jinz, il centro scientifico per l’osservazione delle tartarughe. Osserverete le abitudini di nidificazione delle tartarughe verdi che nuotano nell’ Oceano Indiano. Ritorno a Sur per il pernottamento presso l’hotel Sur Plaza.

    31 dicembre: Sur – Wadi Bani Khalid – Wahiba Sands

    Pensione completa. Partenza per l’incantevole Wadi Bani Khalid, un altro Wadi scenografico. Oltrepasserete il villaggio con le sue infinite piantagioni di datteri. Le piscine del wadi sono fresche, profonde e assolutamente incredibili. Sentitevi liberi di immergervi e godere delle acque cristalline di queste splendide piscine naturali. Pranzo presso ristorante locale o pic-nic.ù

    Dopo avere raggiunto Al Wasil, si procederà con veicolo 4×4  per attraversare la vasta distesa di Wahiba Sands. Le sabbie di Wahiba sono dune longitudinali lunghe 200 km e 100 km di larghezza in direzione sud dai monti Hajar fino  al mare Arabico. È possibile avventurarsi sulle alte dune e assistere al tramonto indimenticabile nel deserto. Cena e pernottamento presso il campo Arabian Ory”.

    1° gennaio: Wahiba Sands – Birkat al Mawz – Bahla – Jabrin – Nizwa

    Mezza Pensione. Partenza in direzione di Birkat al Mauz. Questa graziosa oasi ha molto  più da offrire che un paesaggio unico. La città si appoggia sulla montagna e questo sfondo dà alla città il soprannome di “Città dell’Arcobaleno”. Ci sono rovine e palme tutto intorno. Da qui ci si sposta per la misteriosa città di Bahla, famosa per le sue ceramiche. Il vecchio forte di Bahla con il suo muro di 12 km è la più antica fortezza in Oman (sosta fotografica). Il forte si crede sia stato costruito in epoca pre-islamica e il sito è incluso nell’elenco dell’UNESCO dei monumenti “Patrimonio dell’Umanità”. Pranzo in ristorante locale. Arrivo a Jabrin per visitare il Castello. Questo massiccio edificio di tre piani è stato costruito durante la dinastia Al Ya ruba, dinastia della metà del 1600. È un bell’esempio di architettura islamica con iscrizioni in legno e dipinti sui soffitti. Arrivo a  Nizwa per il pernottamento presso hotel Golden Tulip.

    2 gennaio: Nizwa – Al Hamra – Jebel Shams – Misfah – Muscat

    Mezza pensione. Visita di  Nizwa, capitale dell’interno e culla dell’Islam nel Sultanato di Oman. E‘ stata la capitale di molti imam e godette di un periodo di prosperità durante il regno della dinastia di Ya’ruba, al potere nel paese dal 1624 al 1744. Ha una delle più antiche moschee del mondo (non visitabile). Visita del forte e della sua torre di guardia. Si proseguirà per Al Hamra: dal camminamento potrete godere di una vista che si estende sulla regione e sui suoi palmeti.

    Tappa successiva  a Bait Al Safah. Qui le donne riprodurranno per voi i gesti dei mestieri di altri tempi: la produzione di farina, di medicinali in polvere, frittelle locali … Durante la visita un caffè dell’Oman (kawa) e datteri vi saranno offerti. Proseguimento in 4×4 verso Misfah, per una sosta fotografica, piccola meraviglia arroccata sul bordo di un canyon, nel cuore di un’arida montagna; passeggiata per le sue strade strette con mura di fango, cullati dai suoni della vita quotidiana del villaggio. Si continua per Jebel Shams per vedere il Grand Canyon dell’Oman. Dopo il pranzo, cambio di veicolo e continuazione verso Muscat. Cena libera e pernottamento in hotel Al Falaj  o Ramada Muscat .

    3 gennaio: Muscat – Barkha – Ain Thowara – Al Hazm e volo per Dubai

    Prima colazione. Visita al mercato del pesce di Barkha, un tradizionale mercato ittico locale situato a Barkha. Qui si possono osservare diverse varietà di pesce (tonno, gamberi e molti altri) e il tradizionale modo di contrattare la vendita e l’acquisto. Visita della sorgente termale di Ain Thowara che si trova tra gli allevamenti di datteri ai piedi delle montagne Hajar.

    Visita del Forte di Al Hazm, uno dei più bei forti dell’Oman. Il forte non contiene travi del soffitto. I tetti sono sostenuti solo da colonne, la larghezza di ogni muro non è inferiore a tre metri. Dopo la visita, rientro a Muscat,  trasferimento in aeroporto e volo per Dubai. Arrivo a Dubai, disbrigo delle formalità consolari, incontro con l’autista e trasferimento in hotel. Cena libera, pernottamento in hotel Metropolitan Dubai o Novotel Al Barsha.

    4 gennaio: visita di Dubai con salita al Burj Khalifa e cena in Dhow

    Mezza pensione. Partenza per una giornata alla scoperta di questa metropoli, unica e spettacolare, con pranzo in corso di escursione in un ristorante locale. Questa città si è sviluppata a partire da un piccolo porto di pescatori sul Creek di Dubai ed è diventata in meno di 30 anni una delle città più importanti del Golfo Arabico. La giornata comincerà con diverse soste fotografiche nella città moderna come alla moschea di Jumeirah costruita nella tradizione medievale fatimidica e all’hotel Burj Al Arab a forma di vela. A seguire si raggiungerà Bastakya, vecchio quartiere del XIX secolo situato lungo il creek con le sue residenze sofisticate dalle mura grezze e spoglie a tutela dell’intimità delle famiglie benestanti che dimorano, tipiche di questo quartiere. Le torri eoliche sormontano le mura per catturare il vento per poi dirigerlo all’interno delle abitazioni, creando così un’efficace climatizzazione. Visita del Museo di Dubai, situato nella vecchia fortezza di Al Fahidi. Si attraversa il Creek a bordo dei locali taxi acquatici (Abra) per arrivare nel quartiere di Deira e scoprire i souk delle spezie e dell’oro.

    A seguire, visita e salita sul Burj Khalifa (ingresso standard incluso), l’edificio più alto del mondo, con i suoi ben 828 metri. Il tour avrà inizio al piano terra del Dubai Mall, e una presentazione multimediale vi accompagnerà per tutto il viaggio fino al 124° piano. Si continua con la visita del Dubai Mall. Sosta di fronte all’impressionante Acquario.

    Si prosegue per la Jumeirah Road verso l’isola artificiale conosciuta come “la Palma” fino ad arrivare all’hotel Atlantis dove è prevista una sosta fotografica. Rientro in Monorotaia (sola andata) da cui si gode una meravigliosa visita panoramica della Palma, della costa di Jumeirah e dello skyline di Dubai (durata cerca 10′). Trasferimento in hotel. In serata trasferimento per una cena romantica a bordo di un dhow (barca tradizionale) in partenza dalla Marina. Godetevi una crociera con cena a bordo di un dhow, nel cuore della “Manhattan” di Dubai (durata circa 2 ore, cena a buffet con bevande analcoliche incluse). Rientro in hotel per il pernottamento.

    5 gennaio: safari con cena nel Deserto

    Prima colazione. Mattina e pranzo liberi. Partenza nel primo pomeriggio per un safari in 4×4 che vi condurrà attraverso le dune dorate del deserto (45′ circa). Arrivo su una delle dune più alte da dove si potrà ammirare il tramonto. Serata di barbecue con danze orientali, tè e shisha (pipa ad acqua) in un accampamento beduino. Rientro in hotel per il pernottamento.

    6 gennaio: partenza per Milano

    Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto per la partenza con volo Emirates per Milano. Arrivo a Malpensa nel pomeriggio.

    Quota individuale di partecipazione (min. 2 partecipanti) euro

    Quota di iscrizione euro 80

    Tasse aeroportuali euro 120

     

    La quota individuale di partecipazione comprende:
    voli Emirates da Milano a Muscat e ritorno via Dubai (classi tariffaria soggetta a disponibilità limitata) – trasferimenti da/per l’aeroporto a Muscat ed a Dubai – guide parlante italiano durante l’intero viaggio (escluso durante la crociera in dhow ed il safari nel deserto)  – pernottamenti negli alberghi indicati in camera doppia standard  – pasti come da programma – visite, escursioni, attività  effettuate unitamente ad altri partecipanti  – 1 bottiglietta d’acqua  per persona a bordo del veicolo  –biglietto d’ingresso per la salita al Burj Khalifa 124° piano –  ingressi per le visite indicate nel programma – tasse locali – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio.

    La quota individuale di partecipazione non comprende:
    tasse aeroportuali – quota di iscrizione – pasti non espressamente indicati – spese extra di carattere personale (telefonate, bevande) – mance – facchinaggio in hotel e aeroporto – Dubai Tourism Dirham Tax (AED Camera/Notte): alberghi 5* 21 dhs ; 4* 16dhs da pagarsi direttamente in loco.

    Cambio usd/euro a 1.15

    Richiesta informazioni

    Sei interessato a ricevere informazioni sulle nostre proposte di viaggio?

    Clicca sul pulsante sottostante per inviare la tua richiesta.

    Altri itinerari interessanti

    Speciale Expo 2020 a Dubai

    Vacanza attiva negli Emirati – 9 giorni

    Tour individuale con partenze giornaliere, da ottobre 2021 ad aprile 2022. Sistemazione in Hotel cat. 4 stelle (oppure, con supplemento, per la sistemazione in Hotel

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante