fbpx

Boomerang e isole Vanuatu

Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Alla scoperta del remoto arcipelago di Vanuatu a RATUA Island

    Circuito in Australia individuale.
    Partenze giornaliere con voli di linea Cathay Pacific e Qantas.


    1° giorno: Milano Malpensa o Roma – Hong Kong  

    Partenza da Milano Malpensa o Roma per Hong Kong con la compagnia aerea Cathay Pacific. Notte a bordo.

    2° giorno: Hong Kong – Sydney 
    Arrivo a Hong Kong in mattinata e proseguimento sempre con volo Cathay Pacific per Sydney. Arrivo all’aeroporto intercontinentale di Sydney in serata. Trasferimento libero con comodo taxi o navetta in hotel. Sistemazione al The Grace Hotel 4* in camera standard. Pernottamento.

    3° giorno: Sydney 
    Alla mattina partenza dal proprio hotel per mezza giornata di visita della città in pullman con guida di lingua inglese. Si costeggiano Hyde Park, le principali vie dello shopping, Darling Harbour, Cockle Bay e la monorotaia. Dopo aver attraversato il famoso Harbour Bridge, si prosegue verso i quartieri a nord della città: sosta a Milsons Point per vedute spettacolari dell’opera House e dello skyline della città. Si attraversano quartieri residenziali fino alla famosa Manly, una delle spiagge più famose della città. Tempo libero per passeggiare lungo il corso o sorseggiare una bibita in uno dei famosi locali sulla spiaggia. Rientro in città attraverso Freshwater Bay, Curl Curl Beach ed i quartieri alla moda di Neutral Bay e Mosman. Al King Street Wharf imbarco sulla nave per una crociera nella baia con pranzo incluso a bordo. Si può ammirare la baia di Sydney in tutta la sua bellezza, lasciando alle spalle l’imponente Harbour Bridge passando davanti l’Opera House.
    Pomeriggio libero a vostra disposizione.  Sistemazione al The Grace Hotel 4* in camera standard. Pernottamento.

    4 ° giorno: Sydney 
    Giornata libera a disposizione per completare le visite della città.
    Sistemazione al The Grace Hotel 4* in camera standard. Pernottamento.

    Sydney è sicuramente la città più famosa d’Australia, meta fondamentale per chiunque visiti questo meraviglioso Paese. Luminosa e vitale, offre bellezze naturali incomparabili, come la baia e le moltissime spiagge della costa, ma anche centri commerciali, teatri, spettacoli culturali di ogni tipo e uno splendido giardino botanico. Per conoscere Sydney partite dalla famosa Opera House, passeggiando lungo la baia sino a raggiungere il giardino botanico, maestoso e rilassante, con stormi di pappagalli bianchi che scendono a terra in cerca di cibo. Proseguite poi lungo la passeggiata che conduce al Circular Quay, dove potrete prendere il traghetto che con una breve crociera nella baia porta all’acquario sottomarino di Darling Harbour (vedrete mante gigantesche che ondeggiano sul Vostro capo) o al Taranga Zoo, dove potrete osservare tutte le specie animali più insolite che abitano la grande isola-continente Australia.
    Sempre dall’Opera House potrete raggiungere la zona storica dei Rocks, un tempo i magazzini coloniali inglesi oggi ristrutturati per diventare centro commerciale e zona di svago: giocolieri, musicisti e artisti da strada allietano i passanti a caccia di souvenirs o di una buona birra australiana.Per il pranzo consigliamo il Fish Market a Darling Harbour, dove potrete scegliere il trancio di pesce che preferite e vederlo cucinare sotto i Vostri occhi. Per la cena invece, consigliamo ottimi manicaretti a base di pesce presso il Waterfront Restaurant dei Rocks, con baia illuminata come scenario, veramente mozzafiato.

    5° giorno: Sydney – Melbourne
    In mattinata trasferimento libero con comodo taxi o navetta in aeroporto e partenza con volo Qantas Airways per Melbourne. Arrivo a Melbourne e trasferimento libero con taxi o navetta in città.
    Sistemazione al Novotel On Collins 4* in camera standard. Resto della giornata libera per visitare la città. Pernottamento.

    Federation Square – E’ questo uno dei più ambiziosi e complessi progetti architettonici mai realizzati nel Victoria. Posta nel cuore del centro di Melbourne e a pochi passi dal fiume Yarra, Federation Square racchiude in sé arte, architettura, manifestazioni culturali e ricreative in fantastici spazi aperti al pubblico, dal “design” molto particolare ad accattivante.
    Melbourne Aquarium – si trova lungo le rive del fiume Yarra nel centro della città, esso ospita migliaia di esemplari della fauna marina presente nell’oceano meridionale.
    Melbourne Museum è il più grande complesso di musei dell’emisfero meridionale. Posto su sei vastissimi piani, tre dei quali sotterranei, il museo sfrutta le tecnologie più avanzate per immergere il visitatore nella cultura, nella flora e nella fauna uniche del Paese. Eccezionale la Forest Gallery, un’interpretazione della foresta temperata del Victoria, dove si possono ammirare ben 8.000 piante di oltre 120 specie differenti.
    Melbourne River Cruises – Le crociere fluviali di Melbourne partono dal lungo fiume di Southbank e dal Princess Bridge accanto alla stazione ferroviaria di Flinders Street.
    Old Melbourne Gaol – La vecchia prigione di Melbourne è la più vecchia del Victoria. Dimessa nel 1929, in essa scontarono la pena criminali quali Ned Kelly.

    6° giorno: Melbourne
    Al mattino partenza per mezza giornata di visita della città con guida locale parlante inglese.
    Pomeriggio libero a vostra disposizione. Sistemazione al Novotel On Collins 4* in camera standard. Pernottamento.

    7° giorno: Melbourne – Adelaide
    In mattinata trasferimento libero con comodo taxi o navetta in aeroporto e partenza con volo Qantas Airways per Adelaide. Arrivo a Adelaide e trasferimento libero con taxi o navetta in città.
    Sistemazione al Crowne Plaza Hotel 4* in camera standard. Resto della giornata libera a vostra disposizione. Pernottamento.

    Tranquilla e maestosa città di gusto decisamente europeo, Adelaide è la capitale del South Australia. La zona centrale dello shopping per eccellenza è Rundle Street, vale la pena di fare un giro anche nelle gallerie laterali, molto belle e di stile retrò. Gli edifici di maggiore interesse sono il Festival Centre, il Parliament House, il Casinò, la Art Gallery Of South Australia, il South Australian Museum e Ayers House. Una visita merita sicuramente la cittadina di Glenelg, lungo la costa. Ci si arriva raggiungendo Victoria Square e prendendo il vecchio e pittoresco tram che in circa 20 minuti conduce alla meta, una graziosa cittadina di mare con negozi spesso meno cari di Adelaide e una bella passeggiata lungo la riva, magari sostando in uno dei molti caffè all’aperto.

    8° giorno: Escursione a Kangaroo Island
    Al mattino partenza per un’intera giornata di escursione a Kangaroo Island. Sono inclusi i trasferimenti dall’hotel al porto di Cape Jervis e viceversa ,il  trasferimento con ferry di andata e ritorno per l’isola – la traversata durerà circa 45 minuti e tutte le visite a bordo di pullman e con guida locale di lingua inglese.

    E’ possibile prevedere anche visite effettuate a bordo di veicoli fuoristrada e con un numero più limitato di persone, sempre con guida di lingua inglese oppure, in base al giorno della settimana, anche in lingua italiana. Quotazioni ed informazioni su richiesta.

    Kangaroo Island rappresenta un vero e proprio eden naturalistico: occupata per il 70% da venti parchi nazionali rappresenta l’ habitat naturale della fauna tipica dell’intero continente: in nessun altro luogo in Australia potreste ammirare da vicino, liberi e nel loro ambiente naturale, i piccoli e famosi Koala oltre a canguri, emù echidna e alla popolata colonia di leoni marini, ben il 10% dei leoni marini presenti nell’intero globo terrestre. Convivono vari ecosistemi differenti: dall’oceano al deserto di Little Sahara, dagli ambienti umidi e palustri alle pianure dell’interno. In primavera fioriscono settecento varietà di fiori, tra cui cinquanta tipi di orchidee. Per gli aborigeni, l’isola ha un valore sacro: secondo una leggenda le anime dei morti, prima di salire in cielo, migrano lì per purificarsi.

    Rientro in serata sempre in ferry dall’isola alla penisola di Cape Jervis e trasferimento incluso fino alla città di Adelaide. Sistemazione al Crowne Plaza Hotel 4* in camera standard. Pernottamento.

    9° giorno: Adelaide – Alice Springs – Ayers Rock
    In mattinata trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo Qantas Airways per Ayers Rockk, via Alice Springs. All’arrivo ad Ayers Rock e ritiro del veicolo a noleggio tipo Toyota Corolla Hatch o similare direttamente al banco Hertz. Proseguimento verso Ayers Rock. Resto della giornata a disposizione per la visita libera ai Monti Olgas e Uluru. Sistemazione al Desert Gardens Resort 4* in camera standard. Pernottamento.

    Il simbolo per eccellenza dell’Australia: il fascino di Ayers Rock. Questo misterioso Monolito di sabbia, situato a 500 Km a Sud-Ovest di Alice Springs, è alto 350 m. e largo 7.5 Km. Per gli aborigeni “Uluru” è il “Luogo Sacro dei Sogni”, e tutt’intorno si trovano pitture rupestri. E’ interessante osservare come il monolito cambi drasticamente colore a seconda della luce e del tempo.

    10° giorno: Ayers Rock 

    Auto a noleggio a disposizione per le visite, suggeriamo il monolito all’alba o al tramonto e la visita ai Monti Olgas raggiungibili in pochi minuti di auto, oppure percorrere la base del monolito scoprendo i vari anfratti legati alla storia e alla spiritualità del popolo aborigeno che considera sacra questa terra. Sistemazione al Desert Gardens Hotel 4* in camera standard. Pernottamento.

    11° giorno: Ayers Rock – Cairns 
    In giornata trasferimento in aeroporto e rilascio del veicolo presso il banco Hertz. Partenza con volo Qantas per Cairns. Arrivo all’aeroporto di Cairns e trasferimento libero con taxi o navetta in città. Sistemazione al Novotel Oasis Resort 4* in camera standard. Serata libera. Pernottamento.

    Cairns, una città tropicale piena di vita, è la porta per accedere alle aree di patrimonio naturale mondiale: La Grande Barriera Corallina, il territorio della foresta pluviale, Cape Tribulation ed il Parco Nazionale di Daintree a nord, così come il Parco Nazionale di Wooroonooran a sud. Da Cairns partono più di 160 itinerari per escursioni di una giornata; tra queste, uscite in barca a vela verso le isole e la Barriera Corallina, i tour nella foresta pluviale, ed il Whitewater Rafting. Sono spettacolari i viaggi su nostalgici treni di legno od all’interno di una funivia sulle cime dei giganteschi alberi tropicali. A nord di Cairns si trova la simpatica città d’arte Port Douglas, con il suo grazioso porto di pescatori. L’atmosfera rilassata e la spiaggia bianca, fiancheggiata da palme conferiscono a Palm Cove il suo particolare fascino. A Cairns l’Esplanade è il luogo della passeggiata, dove si trovano più di 100 ristoranti, svariati bar, negozi e il Reef Casino Complex ispirato alla foresta pluviale. A partire dalle 17 si va a fare shopping nei Night Markets (www.nightmarkets.com.au) che offrono un centinaio di negozi con ottime opportunità d’acquisto.
    Oppure, alla scoperta dei mercatini di Kuranda, in passato un piccolo villaggio disperso nella foresta pluviale, fuori da ogni percorso turistico. Ora è una cittadina laboriosa con mercati ed eventi ma dove ancora si respira un po’ dello spirito pionieristico.

    12° giorno: Cairns 
    Al mattino partenza per un’intera giornata di escursione alla foresta pluviale con pranzo incluso. La destinazione del tour è il parco nazionale di Wooroonooran, situato a sud di Cairns. Percorrendo la Bruce Highway si raggiungono le Cascate Josephine. Si prosegue per una breve passeggiata alla base delle stesse e più tardi si visita la Johnstone Crocodile Farm, dove si ha l’opportunità di vedere animali tipici australiani, inclusi ovviamente i coccodrilli. Al termine pranzo a buffet in un ristorante. Nel pomeriggio si continua per la Mamu Rainforest Canopy walk, un’altra bellissima passeggiata e prima di rientrare in hotel ci fermiamo ai babinda Boulders, delle piscine naturali dove è possibile fare il bagno. Rientro a Cairns nel tardo pomeriggio. Sistemazione al Novotel Oasis Resort 4* in camera standard. Pernottamento.

    13° giorno : Cairns – Brisbane – Espiritu Santu – Ratua Private Island
    Al mattino trasferimento libero all’aeroporto e partenza con volo domestico Qantas Airways per Brisbane, arrivo e coincidenza con volo Air Vanuatu per Espiritu Santu. Arrivo all’aeroporto di Espiritu Santo (Luganville),  assistenza da parte del personale di RATUA PRIVATE ISLAND, trasferimento in barca sull’isola e sistemazione al RATUA PRIVATE RESORT in Deluxe Villa. Resto della giornata libera. Pernottamento e prima colazione inclusa.

    14°-15-16-17 giorno: Ratua Private Island 

    Intere giornate a disposizione per relax e attività balneari. Sistemazione al RATUA PRIVATE RESORT in deluxe villa. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

    RATUA PRIVATE ISLAND… un Resort “unico” !!!
    Ratua è un’isola privata di 59 ettari situata a sud di Espiritu Santo nelle Vanuatu.
    Cascate, vulcani, barriere coralline in cui vivono le tartarughe di mare…nel cuore dell’arcipelago protetto di Vanuatu, questa isola privata rappresenta un ecosistema in tutto e per tutto. Situato su un’ex piantagione di cocco e alberi da frutta, questo straordinario eco-lodge cela, nella vegetazione lussureggiante, dodici ville uniche: antiche case giavanesi, costruite in legno, dai 60 ai 170 m2. Posizionate sulle sponde della laguna, ognuna di esse usufruisce della propria spiaggia privata. Non si potrebbe sognare un rifugio più delizioso per giocare ai Robinson.
    Ratua è un’isola privata di 59 ettari situata a sud di Espiritu Santo nelle Vanuatu, tra le isole di Aore e Malo, raggiungibile in 30 minuti di barca dall’aeroporto.
    Il Ratua Private Island Resort, immerso nella vegetazione lussureggiante su quella che una volta era una piantagione di cocco e alberi da frutta, è un raro esempio di struttura turistica autosufficiente e eco-sostenibile. Tutto quanto viene consumato è prodotto sull’isola. Gli animali pascolano liberamente ed è possibile, senza pagare alcun extra, fare una bellissima escursione cavalcando uno dei cavalli che incontrate vagare liberamente, che sarà per voi diligentemente sellato dallo staff dell’hotel.

    Questo straordinario Resort vanta dodici ville uniche: antiche case indonesiane in legno, dai 60 ai 170 mq., vecchie di duecento anni, smontate pezzo per pezzo e qui trasportate e pazientemente riassemblate. L’arredamento è costituito soltanto da mobili vintage e decori rigorosamente locali. Posizionate sulle sponde della laguna, ognuna di esse usufruisce della propria spiaggia privata.
    I bambini sono i benvenuti e possono approfittare di attività a loro dedicate e di un menu speciale per loro.
    Tra le attività del Resort: mountain bike, escursioni, equitazione, pesca, vela, diving, canoa.

    Quando andare: Il periodo più indicato è da aprile a ottobre. Aspettatevi giorni caldi e limpidi con una temperatura media di 23°C. La stagione umida da novembre a marzo porta temperature più alte ma l’aria può essere spiacevolmente satura di vapore, con piogge più intense in gennaio.

    18° giorno: Ratua Private Island – Espiritu Santu – Port Vila 
    Prima colazione inclusa. In giornata rientro con barca all’aeroporto di Espiritu Santo, quindi partenza con volo Air Vanuatu per Port Vila. All’arrivo trasferimento incluso in hotel. Sistemazione al Tropicana Hotel in camera standard. Resto della giornata libera. Pernottamento.

    19° giorno: Port Vila – Sydney – Hong Kong – Milano
    Al mattino trasferimento incluso in aeroporto e partenza con volo Air Vanuatu per Sydney, arrivo a Sydney e coincidenza con volo Cathay Pacific per Hong Kong. Arrivo a Hong Kong in serata e coincidenza con volo notturno Cathay Pacific per Milano. Notte a bordo.

    20° giorno: Arrivo a Milano
    Arrivo all’aerporto di Milano in mattinata.

     

     Quota su richiesta 

     

     

    Richiedi informazioni su questo itinerario

    Altri itinerari interessanti

    Isole Vanuatu

    Exploring Vanuatu

    Partenze giornaliere con voli di linea Emirates ed Air Vanuatu 1 – 2° giorno – Milano – Dubai – Brisbane Partenza in serata con volo di linea per Dubai

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante