Singapore, Indonesia e Polinesia

Singapore, Indonesia e Polinesia
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Soggiorno a SINGAPORE, modernissima città dalle affascinanti architetture “green”,  un tour in INDONESIA  e relax sulle isole della POLINESIA.

     

    1° giorno: Milano – Singapore
    Partenza dall’aeroporto di Milano-Malpensa con volo Singapore Airlines per Singapore. Notte a bordo.

    2° giorno: Arrivo a Singapore
    Arrivo a Singapore, ritiro del bagaglio e trasferimento libero in città (con un comodo taxi).  Sistemazione al Rendezvous Hotel 4*. Trattamento di solo pernottamento.

    3-4° giorno: Singapore
    Giornate libere a vostra disposizione per visitare la città di Singapore.
    Singapore è una città-stato che si sviluppa su un piccolo territorio formato da 63 isole. Quando si pensa a Singapore non si può fare a meno di evocare un riuscito melting pot di razze e di culture. Lo skyline della città è dominato dagli svettanti grattacieli del Central Business District in vetro e cemento, dove si trova anche il popolare Merlion, una grande fontana, il simbolo ufficiale della città. Nelle vicinanze, c’è un altro monumento fotografatissimo: la statua di Sir Stamford Raffles, il fondatore di Singapore.  Lungo il fiume, va visto il Riverside, dove si trova anche il Peranakan Museum, che vale la pena di visitare per conoscere la cultura cino-malese e indo-malese. Un altro spazio espositivo da non perdere è il National Museum of Singapore, incentrato sulla storia e la cultura cittadina, nella zona di Orchard Road, dove si concentrano centinaia di negozi. Ma oltre agli scenari architettonici moderni, ci sono anche angoli di fascino etnico, come il tradizionale quartiere di Chinatown o quello di Little India, dove si respirano gli odori e le atmosfere esotiche di due tra le maggiori comunità cittadine. Da non perdere … Il quartiere di Marina Bay, creato a sud del Riverside, ospita grandi mall, centri congressi, hotel, ristoranti e locali. Ma ospita anche l’Esplanade Theatres on the Bay, un’avveniristica e flessuosa costruzione fulcro nevralgico della vita culturale di Singapore, dove si organizzano concerti, spettacoli teatrali e di danza, mostre. A Marina Bay non si può fare a meno di fare un giro sulla Singapore Flyer, la ruota panoramica più alta al mondo (raggiunge i 165 metri).  Quindi Gardens by the Bay e Sands Sky Park. Si tratta di una formidabile pianificazione avviata nel 2006 e realizzata in 5 anni da un team costituito dagli ingegneri dell’Atelier 10, dai progettisti del Wilkinson Eyre e dai paesaggisti di Grant Associates.

    5° giorno: Singapore – Denpasar (isola di Bali)
    Mattina libera. Nel pomeriggio trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo Singapore Airlines per Denpasar. All’ arrivo assistenza da parte del nostro corrispondente locale e trasferimento incluso all’Inaya Putri Bali 5* (che si trova lungo la spiaggia di Nusa Duya) per 2 notti. Pernottamento.

    6° giorno: isola di Bali – Nusa Dua
    Prima colazione e pernottamento all’Inaya Putri Bali Hotel 5*. Giornata di relax sulla spiaggia. Nusa Duba Beach è circondata da una flora ricca di fiori, orchidee e piante esotiche. In questo tratto di costa il mare è generalmente calmo.

    7° giorno: Isola di Bali: da Nusa Dua a Tanah Lot
    Prima colazione. Incontro in albergo con la vostra guida in lingua italiana e partenza in macchina privata con autista per un tour dell’isola di 6 giorni. La prima tappa è nella zona sud dell’isola dove si trova il villaggio di Pejatan, centro di produzione di ceramiche tradizionali e di piastrelle ornamentali. Trasferimento a Tanah Lot, sistemazione al Pan Pacific Nirwana. Pernottamento.

    8° giorno: Tanah Lot – Lovina (in tour privato con la vostra guida)
    Prima colazione e pranzo. Partenza per la visita al Tempio marino di Tanah Lot che si erge su un promontorio roccioso a picco sul mare, uno dei Templi più venerati dai balinesi. Si prosegue con la visita del Parco delle farfalle che ospita alcune specie di farfalle indonesiane. Nel pomeriggio visita del Lago Bratan e del Pura Ulun Danu, che sorge su piccole isole circondato dalle acque del Lago, dedicato a Dewi Danu, la Dea delle acque. Dopo una visita al mercato della frutta proseguimento per Lovina. Sistemazione al Puri Bagus Lovina. Pernottamento.

    9° giorno: Lovina – Candidasa (in tour privato con la vostra guida)
    Prima colazione e pranzo. Proseguimento per Candidasa. Sosta a Sangsit per la visita al Tempio Pura Beji, dedicato alla Dea Dewi Sri protettrice delle risaie irrigate. Si prosegue per Penolokan, un luogo che offre vedute mozzafiato sul Monte e sul Lago Batur. Nel pomeriggio visita al Tempio Madre di Besakih, che sorte sul fianco del Gunung Agung, il vulcano più importante di Bali. Arrivo a Candidasa, sistemazione in albergo Alila Manggis. Pernottamento.

    10° giorno: Candidasa – Ubud (in tour privato con la vostra guida)
    Prima colazione e pranzo. Dopo la prima colazione si parte per Ubud, centro della cultura balinese, famosa per i villaggi di artisti ed artigiani, per le numerose e bellissime gallerie d’arte e per i suoi musei. Durante il percorso sosta a Tenganan, dove vivono i Bali Aga i discendenti dei primi balinesi che abitavano l’Isola prima dell’arrivo dei Majapahit. Si prosegue con la visita del Tempio di Goa Lawah, un antichissimo tempio costruito all’interno di una grotta, popolata da colonie di pipistrelli. Pranzo. Si termina con il Palazzo di Kerta Gosa, antico e suggestivo Palazzo di Giustizia. Sistemazione per 3 notti in albergo Kamandalu Ubud

    11-12° giorno: alla scoperta dei dintorni di Ubud
    Prima colazione e pernottamento in Hotel. Due intere dedicate alle visite (sempre con vostra guida locale) intorno all’area di Ubud. Possibilità di includere le seguenti visite: la foresta delle scimmie, Elephant Cave, le risaie di Tegellalang, il tempio Pura Gunung Kawi, Tirta Empul…

    13° giorno: Ubud – Bali Sud
    Prima colazione e pranzo. Giornata dedicata ad uno spettacolo di Danze Barong, alla visita del villaggio di Celuk famoso per la lavorazione dell’argento e di Mas famoso per la lavorazione del legno. Sosta al villaggio di Bedulu. Pranzo in un ristorante di Ubud.

    14° giorno: Denpasar – Sydney
    Giornata libera a Denpasar. In serata trasferimento libero in aeroporto e partenza con volo Virgin Australia per Sydney. Notte a bordo.

    15° giorno: Sydney
    Arrivo a Sydney, ritiro del bagaglio e disbrigo delle formalità d’ingresso. Trasferimento libero con comodo taxi in albergo. Sistemazione per 4 notti all’Holiday Inn Darling Harbour 4*. Trattamento di solo pernottamento. Resto della giornata a disposizione per le prime visite della città.

    16-17-18° giorno: Sydney
    Trattamento di solo pernottamento in Hotel. Giornate libere a disposizione.
    Sydney è visitabile a piedi e con taxi locali molto economici. Sydney è, assieme a Melbourne, il centro culturale (con sei università e la celeberrima Opera House) e commerciale (è sede della borsa australiana) dell’Australia, nonché la sua più antica città. Sydney è una città bella e vivibile, costellata di parchi nazionali e aree verdi, benedetta da un clima mite, con una bellissima costa e animata da una cultura cosmopolita. Affacciata sull’Oceano Pacifico e protetta a ovest dalle Blue Mountains, Sidney è il paradiso dei surfisti, che godono delle oltre 70 spiagge della città, tra cui Bondi Beach, in cui si pratica surf tutto l’anno.
    Port Jackson è il porto naturale più grande del mondo; a sud ovest si trova l’area pianeggiante del Cumberland Plain, dove si trovano i quartieri più antichi, e a nord lo Hornsby Plateu (o North Shore), un’area poco elevata, collegata al resto della città dall’Harbour Bridge, dove si trovano quartieri finanziari e residenziali di lusso.
    Nel centro di Sidney si trova il Central Business District (CBD), zona in cui c’è un’alta densità di grattacieli (ma anche di parchi, come l’Hyde Park e Wynyard Park) sede di aziende. Tra gli edifici più noti del CBD ci sono la World Tower, l’Australian Square e la famosissima Opera House. Il centro (la City), stretto e allungato, è percorso longitudinalmente da George Street e Pitt Street, su cui si affacciano tutti i principali edifici, uffici e centri commerciali.

    19° giorno: Sydney – Auckland – Papeete
    Trasferimento libero con comodo taxi in aeroporto, partenza con volo Air Tahiti per Auckland, arrivo e coincidenza con volo Air Tahiti per Papeete, dove si arriverà in serata. Assistenza da parte dei nostri corrispondenti locali e trasferimento incluso in hotel. Sistemazione per una notte al Tahiti Ia Ora Beach Resort by Sofitel 4* in “Superior Garden Room”. Serata libera e pernottamento.

    Per via del fuso orario si arriva in Polinesia un giorno prima, il 18° giorno guadagnando un giorno.

    19° giorno:  Papeete – Moorea
    Prima colazione e trasferimento incluso in aeroporto. Partenza con volo domestico per Moorea. Arrivo a Moorea e trasferimento con pullman in hotel. Sistemazione per 4 notti al Sofitel Ia Ora Beach Resort 4* in “luxury garden bungalow”. Trattamento di pernottamento e prima colazione.

    20-21-22° giorno:  isola di Moorea
    Prima colazione, pranzo e pernottamento al Sofitel Ia Ora Beach Resort 4* in “luxury garden bungalow”.
    Giornate libere per relax sull’isola di Moorea.  Moorea si erge magicamente dall’oceano come una cattedrale. Alta, stagliata, dalle guglie verdi, coronata da nubi. Come poetici fili le cascate precipitano da scogliere ricoperte di felci. Campi tranquilli fiancheggiati da pinnacoli di verde smeraldo vi faranno stupire davanti alla bellezza della natura e la laguna azzurro brillante di Moorea farà rivivere gli idilli dei vostri sogni sui mari del sud. Case dal color pastello circondate da giardini di ibisco e uccelli del paradiso, circondano l’isola come una collana di felici e semplici villaggi eleveranno i vostri sensi e vi faranno pensare che…questa è vita! La vie heureuse, la vita felice, come dicono a Tahiti. La bellezza di Moorea è indimenticabile.

    23° giorno: Moorea – Bora Bora
    Prima colazione e trasferimento con barca in aeroporto. Partenza con volo domestico per Bora Bora. All’arrivo trasferimento incluso con barca in hotel. Sistemazione per 3 notti al Sofitel Bora Bora Private Island 4* in “Luxury Overwater bungalow”. Trattamento di prima colazione, pranzo incluso (un piatto) e pernottamento.

    24-25° giorno: Bora Bora
    Prima colazione, pranzo e pernottamento al Sofitel Bora Bora Private Island 4* in “Luxury Overwater bungalow”.
    Giornate libere per relax sull’isola di Bora Bora.  Bora Bora è la maggiore delle isole sotto vento, fa parte dell’arcipelago delle isole della Società è situata a nord est di Tahiti da cui si raggiunge con un’ora di volo. Natura incontaminata, mare cristallino, spiagge di sabbia bianca fanno meritare a Bora Bora l’appellativo di Perla del Pacifico. Piccola isola di origine vulcanica è emersa dall’oceano pacifico circa quattro milioni di anni fa, la sua superficie misura complessivamente 38 chilometri quadrati. Secondo la leggenda Bora Bora fù la prima tra le isole ad emergere dagli abissi oceanici, si tenga presente che nel linguaggio tahitiano l’isola viene chiamata Pora Pora.

    26° giorno: Bora Bora – Papeete – Auckland
    Prima colazione e in giornata trasferimento incluso in barca in aeroporto. Partenza con volo domestico da Bora Bora per Papeete e coincidenza con volo Air New Zealand per Auckland. Notte a bordo.

    27° giorno: Auckland – Singapore
    Arrivo a Auckland  e coincidenza con volo Air New Zealand per Singapore . Proseguimento a bordo.

    28° giorno: Singapore – Francoforte – Milano
    Arrivo a Singapore e coincidenza con volo Singapore Airlines per Francoforte, arrivo e coincidenza con volo Lufthansa per Milano Malpensa dove si arriverà in serata.

     

     

     

    Richiesta informazioni

    Sei interessato a ricevere informazioni sulle nostre proposte di viaggio?

    Clicca sul pulsante sottostante per inviare la tua richiesta.

    Altri itinerari interessanti

    Uncategorized

    Hong Kong, Singapore e Maldive

    Soggiorno a Hong Kong, Singapore con visite in autonomia e soggiorno mare alle Maldive. Partenze giornaliere con voli Emirates da Milano (o Roma, Bologna, Venezia).

    Uncategorized

    Dallo Zambesi al Parco Hwange – 9 giorni

      1° giorno – Partenza per Johannesburg Partenza con voli di linea per Johannesburg. Pernottamento a bordo. 2° giorno – Johannesburg – Victoria Falls –

    Le nostre copertine

    Ecco qui una panoramica delle nostre Copertine… dalla prima quando le due principali destinazioni “convivevano” in un unico catalogo, quasi a metà… tra Africa e Australia,

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante