Sudafrica con riserva privata e Seychelles

Sudafrica con riserva privata e Seychelles
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Una idea per un viaggio in Africa combinando il SUDAFRICA con le ISOLE SEYCHELLES.

    Città, natura e safari in riserva privata per il Sudafrica e Praslin alle Seychelles.

    Naturalmente queste solo indicazioni per una prima scelta del viaggio “ideale” che potremo elaborare al meglio secondo le vostre esigenze ed interessi, così come la permanenza nelle varie località indicate in base al periodo prescelto. Anche gli Hotels verranno scelti e suggeriti in base al budget che dedicherete al vostro “Viaggio di Nozze”  tenendo presente che le destinazioni indicate offrono diverse categorie di alberghi. Anche la parte aerea, per raggiungere queste destinazioni, verrà elaborata tenendo presente la città ideale di partenza e la migliori tariffa disponibile per la data indicata.

    Gli “highlights” di questo viaggio sono:

     

    Cape Town

    E’ considerata una delle città più belle del mondo e il simbolo della città è la Table Mountain, un imponente promontorio che domina la città la cui cima ha la particolarità di essere completamente piatta.  Fu fondata nel 1652 come punto di rifornimento della Compagnia Olandese delle Indie per le navi dirette verso Oriente ed è la città più antica del Sudafrica. Oggi si propone come vivace città di punta del Terzo Millennio con ristoranti sofisticati, negozi etno-chic e jazz club con musica dal vivo, musei all’avanguardia, rassegne di artisti contemporanei.

    Cosa fare a Cape Town:

    – una intera giornata di escursione al Cape Point Peninsula fino a raggiungere il Capo di Buona Speranza. Iniziate il vostro giro passando per Sea Point, Camps Bay, Clifton e Llandudno si raggiunge il villaggio di pescatori di Hout Bay. Da Hout Bay si può effettuare un giro in Barca per Duiker Island per vedere le foche del Capo. Da Hout Bay procedete poi attraverso Chapmans Peak Drive (se e’ aperto) fino alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza che si estende per 40 km. lungo la costa. Con una bella vegetazione di fynbos (macchia), la Riserva ospita una consistente popolazione di antilopi e diverse varietà di uccelli. Visita a Cape Point dove è possibile raggiungere la sommità della collina con la monorotaia per ammirare l’incontro dei due Oceani. Da Cape Point si prosegue poi per Simons Town, dove si trovano i Quartieri generali della Marina Sudafricana. Sosta alla spiaggia di Boulder’s con la prolifica colonia di pinguini del Capo. Si rientra a Cape Town attraverso False Bay e Simon’s Town passando per Fish Hoek e Muizenberg. Se c’è ancora tempo, prima di scendere verso la città si consiglia una visita dei magnifici Giardini Botanici di Kirstenbosch, che occupano un’area di 560 ettari sul versante orientale della Table Mountain ed ospitano più di 4000 tipi diversi di piante, di cui 2600 specie sono endemiche della Regione del Capo.

    – una visita della città, il cui centro più vivace è rappresentato dal quartiere del Waterfront. Da non perdere la salita in funivia alla Table Mountain (tempo permettendo !) a cui si gode un bellissimo panorama della città. La cabinovia della Table Mountain ruota su sé stessa mentre, in soli 7 minuti, sale verso la cima offrendo a tutti i passeggeri una visuale a 360 gradi del paesaggio circostante. Tempo per una passeggiata sulla cima “piatta” della montagna dalla quale ammirare anche le altre cime, tra cui Lion’s Head, Devil’s Peak, Twelve Apostles e Signal Hill.
    Si scende dalla montagna per proseguire le visite al centro città ed ai suoi tanti quartieri, il più famoso dei quali, per via delle case colorate, è Bo-Kaap, un quartiere vitale, alla moda, in cui vivono artisti e yuppie. La zona più cool è quella dell’Osservatorio, a Sud della città, frequentato da artisti e studenti. La strada più storica è Government Adderley, dove ci sono i giardini botanici Company’s Gardens e su cui si affacciano i musei e molti edifici storici. Green Market Square ospita tutta la settimana un mercato tipico. La zona più esclusiva è Constantia, dove personaggi come Wilbur Smith hanno la propria residenza, e dove si alternano ville e vigneti.

    – una visita di Hermanus, famosa per la possibilità di avvistare le balene del Southern Right (la stagione va da giugno a novembre).  Ogni anno da giugno a novembre la splendida natura sudafricana offre l’opportunità di avvistare le balene della specie Southern Right che si avvicinano alle coste meridionali del Paese. È questo il periodo migliore per vivere un’esperienza indimenticabile e ammirare da vicino i più grandi mammiferi del pianeta – 60 tonnellate per 18 metri di lunghezza – mentre migrano dall’Antartide verso acque più calde per accoppiarsi, dare alla luce e crescere i loro piccoli.

    da Cape Town verso la regione di Mpumalanga

    Si lascia Cape Town e si vola verso Mpumalanga, da dove con un veicolo a noleggio si prosegue verso Hazyview.

    Cosa fare lungo la Panorama Route ? Si può raggiungere il Blyde River Canyon. E’ il terzo canyon più grande del mondo con i suoi 26 km di lunghezza e 800 metri di profondità. Costituito principalmente da pietra arenaria, modellata nel corso dei millenni dall’erosione causata dal vento e dallo scorrere dei fiumi Blyde e Olifants, occupa una vasta area della parte nord dei monti Drakensberg ( Le montagne del Drago). Tra le formazioni rocciose più curiose vi sono i “Three Rondavels”, tre panettoni che ricordano la forma delle tipiche abitazioni locali, rotonde (capanna in afrikaans si traduce con rondavel) e la “finestra di Dio” (God’s Window) da cui si vede un panorama di eccezionale bellezza.

    da Mpumalanga alla riserva privata di Kapama

    Partenza con proprio veicolo verso la riserva privata di Kapama. Giornate dedicate al fotosafari all’interno della riserva con i veicoli del Lodge. 

    La Kapama Game Reserve è situata nella zona centrale del Kruger ad est della cittadina di Hoedspruit, ha una superficie di 12000 ettari circa ed ospita una ricca flora e fauna che include anche i famosi “Big Five” i cinque grandi mammiferi africani (leone, elefante, bufalo, leopardo e rinoceronte).

    Kapama offre quattro diverse sistemazioni, poste ai quattro lati della riserva: Southern Camp, Kapama Karula, Kapama River Lodge e Kapama Buffalo Camp.
    Kapama Buffalo Camp – intimo e romantico con 10 tende costruite su palafitte collegate tra loro da passerelle in legno;. Il campo Nel fiume sottostante, raramente in piena, ogni giorno gruppi di antilopi passeggiano nel letto in secca. Ogni tenda dispone di corrente elettrica, servizi privati, cassetta di sicurezza,  guardaroba, aria condizionata a basso impatto energetico, minibar e bollitore per tè e caffè.

    da Kapama alle isole Seychelles 

    Si lascia il Parco per far ritorno a Johannesburg e volare verso l’Oceano Indiano: tappa le isole Seychelles. A volte, in base agli orari dei voli, si renderà necessaria una notte a Johannesburg prima di continuare verso le isole Seychelles.

    alle Seychelles, isola di Praslin

    Si atterra a Mahe e si prosegue, secondo la nostra idea per questo programma, verso l’isola di Praslin, la seconda per grandezza dell’arcipelago, con una superficie di 26 km². Deve la sua fama all’eccezionale Valle di Mai, un santuario vegetale, patrimonio mondiale dell’Unesco, dove cresce l’emblematico coco-de-mer, simbolo delle Seychelles. L’ingresso in questo sito è protetto e a pagamento ma vale davvero la pena di farci un giro. Avrete così il privilegio di inoltrarvi nel cuore dell’unica piantagione di palme da cocco marine del pianeta. Cinque itinerari molto ben segnalati, che vanno da 1 a 2 km, permettono di solcare questo santuario vegetale in tutta tranquillità.

    A Praslin vi sono diverse spiagge… Côte d’Or, sulla costa orientale, Grand’Anse, sulla costa occidentale, Anse Lazio con il suo scenario da cartolina, Anse Boudin che si affaccia sulla riserva naturale di Curieuse o Anse la Blague, che ha un accesso più difficile… ed una vasta scelta di alberghi. Quelli da noi selezionati sono: il Paradise Sun Hotel cat. 4 stelle, il Constance Lemuria resort cat. 5 stelle, il Raffles Praslin cat. 5 stelle oppure La Reserve cat. 4 stelle superior ecc.

    Questa è la nostra per la vostra “Luna di Miele”. In base alla durata ideale al vostro budget, saremo in grado di studiare e proporre la soluzione di viaggio “su misura” per Voi.

    Quotazione indicativa per 16 giorni di viaggio (voli inclusi e sistemazioni in Hotel cat. 4 stelle), a partire da euro 7.410 per persona (iscrizione e e tasse aeroportuali sono esclusi dalla quotazione sopra indicata)

     

    Richiesta informazioni

    Sei interessato a ricevere informazioni sulle nostre proposte di viaggio?

    Clicca sul pulsante sottostante per inviare la tua richiesta.

    Altri itinerari interessanti

    Africa e Oceano Indiano

    Safari in Kenya + isole Seychelles

    Una idea per un viaggio in Africa combinando il KENYA con le ISOLE SEYCHELLES. Un safari tra i laghi della Rift Valley e la riserva

    Africa e Oceano Indiano

    Namibia, Sudafrica e Isole Seychelles

    Una idea per un viaggio in Africa combinando NAMIBIA, SUDAFRICA con le ISOLE SEYCHELLES. Un suggestivo “mix africano”… dalle dune in Namibia a Cape Town, moderna

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante