Gran safari in Tanzania – 8 giorni

Itinerario in Tanzania tra i parchi di Tarangire, Manyara, Serengeti e Ngorongoro previsto con veicolo fuoristrada su “base privata” ed autista/guida parlante inglese (o italiano se disponibile). La quotazione quindi varia in base al numero dei partecipanti. Sistemazione negli eleganti e confortevoli campi tendati e Lodge della catena Wellworth. 

Clicca qui per una panoramica delle proprietà del gruppo Wellworth  https://wellworthcollection.co.tz/

ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA NON INCLUDE I VOLI INTERCONTINENTALI DALL’ITALIA. TARIFFA AEREA SU RICHIESTA.

Partenze individuali giornaliere, minimo 2 partecipanti

1° giorno: Arrivo ad Arusha

Arrivo all’aeroporto di Arusha Kilimanjaro, disbrigo delle formalità doganali. Assistenza da parte di un incaricato del nostro corrispondente locale e trasferimento incluso  in hotel  in città. Cena libera. Sistemazione all’ Four Points by Sheraton – The Arusha Hotel. Pernottamento.

2° giorno: Arusha – Parco Tarangire

Prima colazione in hotel.  Incontro con l’autista/guida locale parlante inglese (o italiano se disponibile) e partenza con veicolo fuoristrada ad uso esclusivo per l’intero programma di viaggio.

Partenza per il Parco Tarangire. Pranzo al ristorante del Lodge e pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco. Cena e pernottamento al Tarangire Kuru Treetops Lodge

L’area a nord del parco si sviluppa attorno all’ampia ansa del fiume Tarangire. Il paesaggio all’inizio tende ad essere piatto, come nella parte più meridionale, ma dopo pochi chilometri diventa un susseguirsi di dolci colline belle a vedersi in stagione secca e stupende in stagione verde. Il Parco Tarangire è situato a circa 115 Km da Arusha e si estende per 2589 Kmq a circa 1100 mt d’altitudine. Nato nel 1970 per proteggere gli elefanti che durante la stagione secca si concentrano sulle rive del fiume omonimo, questo parco offre un incantevole panorama con le sue colline verdeggianti dove si possono ammirare bufali, elefanti, orici, zebre, giraffe, cobi, leoni, iene, sciacalli e tantissime specie d’uccelli.

3° giorno: Parco Tarangire – Lake Manyara

Fotosafari all’alba. Prima colazione e partenza per il Lake Manyara. Pranzo al campo.

Pomeriggio dedicato al fotosafari nel campo. Cena e pernottamento al Lake Manyara Kilimamoja Lodge 

Il parco di Lake Manyara racchiude al suo interno diversi ambienti: il lago, la foresta e la pianura. I leoni del parco salgono sugli alberi perché non amano il terreno bagnato da molte sorgenti sotterranee. Ricchissimo di primati, di uccelli e di grandi erbivori è una delle prima tappe durante il safari nei parchi del Nord della Tanzania. Ha una superficie di 325 kmq e nel 1981 divenne riserva della biosfera per la diversità degli ecosistemi presenti. Nella parte settentrionale troviamo una fitta foresta abitata da una numerosa colonia di babbuini, poi abbiamo la tipica savana africana, la zona paludosa con moltissimi uccelli acquatici, le sorgenti calde (Maji Moto) ed il lago Manyara da cui prende il nome il parco. Nel parco troviamo numerosi branchi di elefanti ma anche colonie di babbuini, leoni, giraffe, gnu, zebre, oltre a tantissime specie di uccelli, tra i quali i fenicotteri rosa.

4° giorno: Parco Tarangire – Parco Serengeti

Dopo la prima colazione partenza alla volta del Parco Serengeti con fotosafari lungo la strada. Pranzo al campo.

Pomeriggio dedicato al fotosafari nel parco. Sistemazione per 2 notti all’ Ole Serai Luxury Camp – Moru Kopjes.  Cena e pernottamento.

5° giorno: Parco Serengeti

Pensione completa all’ Ole Serai Luxury Camp – Moru Kopjes. Giornata intera di fotosafari nel parco.

Parco Serengeti  in swahili significa “pianura sconfinata”: il Serengeti, il parco più famoso della Tanzania, occupa un territorio di circa 14.700 kmq, con altitudini che variano dai 950 ai 1850 mt sul livello del mare.

Una ricca varietà di ambienti, dalla pianura erbosa alla savana con le acacie, dalle colline del nord alle rocce granitiche, ospita la più grande concentrazione di animali che raggiunge l’apogeo al momento della migrazione: circa 1,5 milioni di gnu che percorrono ogni anno un tragitto di circa 1000 Km arrivando fino al parco del Masai Mara per poi riscendere nella piana del Serengeti. 2,5 milioni di animali che vivono in totale libertà: gnu, zebre, gazzelle, impala, giraffe, elefanti, leoni, leopardi, ghepardi, iene, sciacalli, ippopotami.

6° giorno: Parco Serengeti – Ngorongoro

Dopo la prima colazione partenza per la zona sud del parco. Pranzo al sacco in corso di safari.

Sistemazione per 2 notti al Ngorongoro Oldeani Mountain Lodge. Cena e pernottamento.

7° giorno: Cratere Ngorongoro

Al mattino, dopo la prima colazione, discesa sul fondo del cratere. Fotosafari di un’intera giornata con al pranzo al sacco. Ritorno in serata al lodge per la cena ed il pernottamento.

Il Cratere Ngorongoro chiamato anche “Giardino dell’Eden” o “Ottava Meraviglia del Mondo”, ha un area di 265 Kmq con un diametro di 16 Km. Spettacolo unico al mondo per il paesaggio, per la varietà e l’abbondanza di animali: leoni, ghepardi, gnu, gazzelle, elefanti, bufali e rinoceronti.

Il bordo del cratere è a circa 2200/2300 mt di altezza. Le Gole di Olduvai fanno parte di quest’area e sono costituite da un canyon lungo circa 50 Km e profondo 90 mt; chiamate la “culla dell’umanità”, sono state teatro d’importantissimi ritrovamenti fossili che risalgono ad oltre 2 milioni d’anni fa..

8° giorno: Cratere Ngorongoro – Arusha

Dopo la prima colazione partenza per Arusha con arrivo ad Arusha in tarda mattinata. Pranzo (al ristorante, non incluso) e trasferimento all’aeroporto di Arusha.

 

Quotazioni individuali di partecipazione in camera doppia per i SOLI SERVIZI A TERRA  (min. 2 pax)

dal 01.04.24 al 31.05.24

base 2 partecipanti , euro 4.710
base 4 partecipanti , euro 3.760

dal 01.06.24 al 30.06.24

base 2 partecipanti , euro 5.450
base 4 partecipanti , euro 4.510

dal 01.07.24 al 31.10.24
base 2 partecipanti , euro 5.830
base 4 partecipanti , euro 4.880

dal 01.11.24 al 15.12.24
base 2 partecipanti, euro 5.450
base 4 partecipanti, euro 4.510

Quota iscrizione, euro 80 per persona 

La quota individuale di partecipazione comprende:
trasferimenti in arrivo ad Arusha aeroporto / albergo – safari come da programma con trasporto  a bordo di veicolo fuoristrada 4×4 con autista/guida locale parlante inglese (italiano se disponibile) – ingressi ai parchi – fotosafari in ogni parco come da programma – trattamento di pensione completa nei parchi con sistemazione nelle strutture indicate – 2 bottiglie da 500 ml di acqua al giorno a testa  – tasse governative soggette a riconferma – documentazione da viaggio.

La quota individuale di partecipazione non comprende:
passaggio aereo dall’Italia da quantificarsi in base alla data di partenza esatta – Visto di ingresso in Tanzania da ottenersi in Italia prima della partenza  – quota di iscrizione – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio – bevande, mance, facchinaggio ed extra di carattere personale – Visite ed escursioni non espressamente indicati nel programma – Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”.

Cambio applicato Usd/Euro a 1,08

Stagione consigliata

  • Autunno (Ottobre-Dicembre)
  • Estate (Giugno-Settembre)
  • Inverno (Dicembre-Marzo)
  • Primavera (Marzo-Giugno)

Durata

  • Fino a 8 giorni

Voli

I voli internazionali per questa destinazione non sono inclusi e verranno quotati a parte.

Fascia di prezzo

Safari Tanzania Twiga – 7 giorni

Safari nei parchi del Nord realizzato su “base privata” con autista/guida parlante inglese (o italiano se disponibile). La quotazione quindi varia in base al numero...

I parchi del nord Tanzania – 7 giorni

Safari con partenze da Arusha nelle date sotto indicate con veicoli fuoristrada e guida/autista parlante inglese (o in italiano, se disponibile). ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA NON...

Entra nel nostro mondo di viaggi

Ricevi idee e spunti per organizzare il tuo prossimo viaggio. Solo informazioni utili, niente SPAM e ti cancelli quando vuoi con 2 click.

Documento informativo sulla Privacy