fbpx

Il Meglio del Rwanda – 9 giorni

Il Meglio del Rwanda – 9 giorni
Indice dei contenuti
    Add a header to begin generating the table of contents

    Un programma dedicato al solo Rwanda, dalla foresta di Nyungwe al parco dei Vulcani per un emozionante Gorilla trekking ! Nel programma troverete indicati due tipologie di hotel, Economy e Comfort. 

    Il programma si riferisce al SOLO TOUR  in partenza da Kigali.
    Quotazioni su richiesta per il passaggio aereo con KLM – Qatar – Turkish 

     

    1° giorno: Arrivo a Kigali

    All’arrivo all’aeroporto Internazionale di Kigali, ritiro del bagaglio e assistenza da parte di un incaricato del nostro corrispondente. Trasferimento incluso in hotel.

    Sistemazione al The Manor Hotel / Flame Tree Village Hotel o Cozy Safari Lodge (categoria Comfort), oppure al Quiet Haven Guest House (categoria Economy). Pernottamento.

    2° giorno: Kigali – Nyanza – Butare – Nyungwe nel Sudovest del Ruanda

    Pensione completa. Dopo la colazione si parte in direzione del Parco Nazionale di Nyungwe a sud del Paese. Sosta lungo il percorso a Nyanza dove si può visitare il palazzo reale, che riproduce pezzi originali di antiche suppellettili appartenenti al Mwami, il re del Rwanda.

    Il pranzo è previsto in ristorante a Huye (Butare), la seconda città in Rwanda per grandezza e capitale culturale che ospita l’università e il Museo Nazionale. Molto caratteristici sono i negozi dei prodotti di artigianato locale, che espongono oggetti tipici del posto quali i tessuti, il legno e i cestini.

    Arrivo nel Parco di Nyungwe per la cena e il pernottamento per 2 notti al Nyungwe Top View Hotel (categoria comfort) oppure al Emeraude Kivu Resort (categoria economy).
    Nb. L’itinerario della giornata può richiedere circa 7 ore su strade asfaltate per 250 Km.

    3° giorno: I primati della foresta del Parco Nazionale di Nyungwe

    Pensione completa. Dopo una colazione molto presto, alle ore 6 entrerai nella foresta di Nyungwe per il trekking degli scimpanzè e altri primati, tra i quali il colobo angolano. Ci sono due siti per svolgere questa attività: l’ingresso di Uwinka oppure la foresta di Cyamudongo, che è parte integrante del parco di Nyungwe.

    Il parco si estende per 1020 chilometri quadrati di verdi colline e ospita ben 13 diverse specie di primati, tra cui gli scimpanzè (se ne contano circa 500), il colobo del Rwenzori, la scimmia di Hoest, scimmia argentata, dalla faccia di gufo, dalla coda rossa, vervet e babbuini. Nyungwe è anche il più importante sito per il birdwatching in Rwanda, con oltre 310 specie di volatili. Rientro al lodge per il pranzo.

    Nel pomeriggio potrete scegliere diverse attività tra cui la “canopy walk” per l’osservazione dei volatili, oppure un’altra breve camminata nella foresta. Cena e pernottamento al lodge prescelto.

    4° giorno: Nyungwe – Sulla riva del Lago Kivu – Kibuye

    Pensione completa. Dopo la colazione partenza da Nyungwe per proseguire verso Nord lungo il Lago Kivu, tra le colline del Rwanda e la vista panoramica del lago. Si arriva fino a Kibuye in tempo per il pranzo. La cittadina si trova sul Lago Kivu ed è un ottimo sito per un pò di relax.

    Pomeriggio libero oppure possibilità di organizzare un’escursione in barca sul Lago Kivu per vedere alcune isole tra cui Napoleon e Amahoro. Cena e pernottamento al Cormoran Lodge (categoria Comfort) oppure al Riwa Village Guest House (categoria economy).

    5° giorno: Il Nordovest del Rwanda: da Kibuye al Parco Nazionale Vulcani

    Pensione completa. Dopo la prima colazione, si lascia Kibuye in direzione Nordovest per raggiungere il Parco Nazionale dei Vulcani. La strada passa vicino alla foresta di Gishwati, che nel 2016 è diventata il quarto parco nazionale del Ruanda con il nome Parco Nazionale di Gishwati – Mukura, con una superficie complessiva di circa 35 km.

    Questa foresta è l’habitat di scimpanzè, la scimmia dorata, scimmia L’Hoest, scimmia blu, colobo bianco e nero. In base agli sviluppi delle attività nel parco, proponiamo di fare una camminata naturalistica.

    Nel pomeriggio o in serata si raggiunge Musanze (Ruhengeri) all’entrata del Parco Nazionale dei Vulcani. Il Parco con una estensione di circa 125 chilometri quadrati, prende il nome dai vulcani Virunga che delimitano il confine con il Congo. Sistemazione per 2 notti al Five Volcanoes Hotel / Mountain Gorilla View Lodge (categoria Comfort) oppure al Le Bamboo Gorilla Lodge / Da Vinci Lodge (Categoria economy).
    Nb. L’itinerario della giornata può richiedere circa 4 ore in base alle condizioni delle strade.

    6° giorno: Il trekking dei gorilla di montagna

    Pensione completa. Dopo la colazione, OPZIONALE, alle ore 8, comincia il trekking nella foresta alla ricerca di una delle famiglie di gorilla di montagna abituate a ricevere le visite dei turisti. Porterete con voi lo zaino con il pranzo al sacco, l’acqua, giacca per eventuale pioggia e suggeriamo di indossare scarpe da trekking di montagna.

    Breve spiegazione introduttiva da parte dei rangers del parco e partenza al punto di inizio del trekking. Non è prevedibile il tempo che si impiega per raggiungere la famiglia di gorilla assegnata. Dal momento in cui il gruppo arriva vicino ai gorilla, si potrà rimanere per circa un’ora ad osservare il loro comportamento, fare foto o filmati.

    Nel pomeriggio consigliamo di visitare uno dei progetti di ecoturismo nelle comunità locali, tra cui il Iby’Iwacu Cultural Village a Kinigi, un modo per vedere più da vicino la vita della gente, tradizioni e costumi e anche per poter assistere alle danze Intore. Cena e pernottamento al lodge prescelto.

    7° giorno: Parco Nazionale dei Vulcani / Parco Nazionale di Akagera 

    Pensione completa. Dopo la colazione si parte per il Parco Nazionale dell’Akagera con sosta per il pranzo in ristorante lungo il percorso. Il Parco Akagera con un’estensione di savana di 1085 chilometri quadrati, prende il nome dal fiume che segna il confine con la Tanzania.

    L’area si caratterizza anche per la presenza di molti laghi, tra cui il principale è l’Ihema, poi il Lago Hago e Kivumba. Dal 2010 la gestione del parco ha visto molti progressi, tra cui il ripopolamento dei leoni e la protezione di alcune aree con recinzioni. Oggi Akagera è un esempio positivo di buona gestione delle risorse naturalistiche in Africa, con attenzione anche ai benefici verso le comunità locali limitrofe.

    Opzionale: è possibile organizzare, con supplemento, un’altra attività nel parco dei Vulcani a scelta tra il trekking al vecchio centro di ricerca Karisoke oppure per vedere le scimmie dorate.
    Cena e pernottamento per 2 notti al Mantis Akagera Game Lodge sul lago Ihema (oppure possibilità di pernottare al Ruzizi Tented Camp, supplemento su richiesta).
    Nb. il trasferimento odierno dura circa 6 ore per 230 Km.

    8° giorno: Parco Nazionale di Akagera

    Pensione completa. Dopo la colazione, è previsto un safari fotografico a scelta tra i vari percorsi offerti dal parco, come il circuito Rwisirabo oppure Kitabili. Rientro al lodge per il pranzo.

    Nel pomeriggio organizziamo una escursione in battello sul Lago Ihema, il lago più grande nel Parco. Le due ore di attività sono interessanti non solo in quanto si potranno avvistare animali quali gli ippopotami e il coccodrillo del Nilo, ma soprattutto perchè si fanno molti avvistamenti di volatili di acqua.

    Tra i più comuni potrete osservare: whisltling duck, African openbill stork, African jacana, airone squacco, airone goliath, airone cicerino, African darter, grande cormorano, aquila pescatrice africana, martin pescatore, scarlet chested sunbird. In serata si potrà ancora fare un breve safari fotografico verso il Lago Birengero, rientrando al lodge entro le ore 6 (orario consentito dal parco). Cena e pernottamento al Lodge.

    9° giorno: Parco Nazionale Akagera – Kigali

    Mezza pensione. Al mattino presto verso le 06.30 partenza per un safari fotografico lungo le piste da Sud fino a Nord. Le zone più interessanti per il safari sono l’aperta savana presso il Lago Hago e Kitabili, poi i piani di Mohana.

    Grazie al crescente numero di animali, si potranno osservare le giraffe Maasai (specialmente nella savana di acacia del Nord), bufali, zebre, impala, l’antilope roan, oribi, antilope d’acqua, elefanti. I leoni sono abbastanza visibili, mentre l’incontro con il leopardo è esperienza rara. Per la giornata porterete con voi il pranzo al sacco preparato dal lodge e che potrete consumare in uno dei vari punti pic-nic nel parco, per esempio sul Lago Hago.

    Nel pomeriggio si rientra a Kigali in tempo utile per partenza con il volo da voi prenotato oppure possibilità di prevedere un pernottamento extra.
    Nb. il trasferimento odierno dura circa 5 ore incluso il safari fotografico per 200 Km.

     

    ATTENZIONE: per l’ingresso in Uganda è richiesta la vaccinazione contro la febbre gialla.

    Validità dal 06 gennaio al 31 ottobre 2021

    Quota individuale di partecipazione in camera doppia
    Sulla base di 2 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. economy, euro 2.940
    -con sistemazione in alberghi di cat. comfort, euro 3.210

    Sulla base di 4/5 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. economy, euro 2.460
    -con sistemazione in alberghi di cat. comfort, euro 2.760

    Sulla base di 6 partecipanti
    -con sistemazione in alberghi di cat. economy, euro 2.240
    -con sistemazione in alberghi di cat. comfort, euro 2.530

    Quota iscrizione adulto, euro 80 per persona

    La quota individuale di partecipazione comprende:
    trasferimenti da/all’aeroporto – trattamento di pensione completa, bevande escluse – trasporti a bordo di veicolo da safari Land Cruiser/Land rover 4×4 con tettuccio apribile – autista/guida di lingua inglese – trekking degli scimpanzé a Nyungwe – ingressi nei Parchi Nazionali – escursione in battello sul lago Ihema – escursione di eco turismo nel lago – bottiglie di acqua in auto – guida turistica – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio.

    La quota individuale di partecipazione non comprende:
    permessi per il trekking dei gorilla al parco di Mgahinga (Uganda) di montagna USD 700 per persona – permessi per il trekking dei gorilla al Parco dei Vulcani (Rwanda) di USD 1500 per persona voli intercontinentali dall’Italia da quantificarsi in base alla data esatta di partenza – quota iscrizione – visto di ingresso in Rwanda USD 50 direttamente all’arrivo in aeroporto – attività extra o opzionali – bevande, bibite, alcolici, mance, servizio di lavanderia – tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota individuale di partecipazione comprende”.

    NB.  i permessi per i Gorilla devono essere tassativamente pagati al momento della conferma del viaggio e non sono rimborsabili in caso di cancellazione

    Cambio applicato Usd/Euro a 1.17

    Richiedi informazioni su questo itinerario

    Altri itinerari interessanti

    Uganda e Rwanda

    Perla d’Africa – 9 giorni

    Programma di viaggio in Uganda previsto con date di partenza fisse ed unitamente ad altri partecipanti. Sistemazione in lodges di categoria turistica. Partenze di gruppo

    Expo Dubai

    Ricevi gratuitamente la guida PDF con i nostri itinerari.

    Compila il form sottostante