Grandi Panorami e Primati di Uganda e Rwanda (gruppo, guida locale) – 13 giorni

Programma di viaggio tra Uganda e Rwanda previsto con date di partenza fisse ed unitamente ad altri partecipanti. Sistemazione in lodge di categoria turistica.

Partenze di gruppo previste da ENTEBBE per il 2024: 13 Gennaio – 10 Febbraio – 9 Marzo – 13 Aprile – 11 Maggio – 15, 29 Giugno – 13, 27 Luglio – 3, 10 Agosto – 7 Settembre – 12 Ottobre – 9 Novembre – 14, 28 Dicembre (Capodanno) 

Lo stesso itinerario è realizzabile su base individuale con partenza in qualsiasi giorno della settimana. Quota su richiesta. 

ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA NON INCLUDE I VOLI INTERCONTINENTALI DALL’ITALIA. TARIFFA AEREA SU RICHIESTA.

Attenzione: nelle quotazioni NON sono inclusi i permessi per il Gorilla Trekking che in Uganda hanno un costo di usd. 700 a persona (vedi info a fondo del programma).

1° Giorno: Entebbe

Arrivo all’aeroporto Internazionale di Entebbe e assistenza da parte del nostro corrispondente locale e trasferimento in hotel. Sistemazione al 2Friends Beach Hotel / Boma Guest House / Lake Heighs Hotel. Pernottamento.

2° Giorno: Entebbe – Parco di Murchison Falls

Prima colazione. Partenza a bordo di veicolo fuoristrada 4×4 con tettuccio apribile e autista/guida di lingua inglese in direzione Nord-Ovest, verso la città di Masindi e il Parco Nazionale delle Murchison Falls.

Lungo il percorso visita alla Riserva di Ziwa per una camminata, a fianco dei rari rinoceronti bianchi e neri. Dopo un breve briefing con un ranger, trekking tra i rinoceronti; sarà molto emozionante osservare da vicino questi rari esemplari nel loro habitat. Il Parco è stato creato per il salvataggio del rinoceronte bianco ultima specie rimasta dopo l’estinzione di quello nero. Sosta per il pranzo.

Quindi proseguimento per il Parco Nazionale Murchison Falls, la più vasta area in Uganda con 3.840 Kmq, il cui nome deriva dalle cascate sul Nilo Vittoria che attraversa il Parco dividendolo in due settori. Arrivo in serata al lodge . Cena e pernottamento al Twiga SAfari Lodge / Pakuba Lodge / Bamboo Village Lodge. Pensione completa.
Nota: Il trasferimento odierno dura circa 6 ore delle quali parte su strade sterrate nel parco.

3° Giorno: Parco Nazionale di Murchison Falls

Dopo la colazione, safari fotografico nel settore settentrionale del parco: il più affascinante e ricco di animali popolato da elefanti, bufali, antilopi d’acqua, ippopotami, giraffe, leoni e anche leopardi oltre ai coloratissimi volatili che popolano il parco. Raggiungerete il delta del Nilo nel Lago Alberto attraversando la savana. Rientro al Lodge.

Dopo il pranzo si continua con un’ escursione di due ore in battello sul Nilo fino alla base delle cascate per una vista un po’ inusuale. Lungo la navigazione si potranno avvistare, lungo le sue rive, ippopotami, coccodrilli e tanti uccelli d’acqua.  Rientro al Lodge per la cena e il pernottamento al Lodge. Pensione Completa.

4° Giorno: La Rift Valley Albertina – Fort Portal – Kibale

Dopo la prima colazione lascerete il parco in direzione sud attraversando la Rift Valley Albertina. Quindi si continua tra paesaggi suggestivi, verdi piantagioni di canna da zucchero, di tè, di banane, di caffè fino a raggiungere Hoima, capitale del Regno del Bunyoro.

Sosta per il pranzo e proseguimento per Fort Portal e la regione dei laghetti craterici di Kasenda con arrivo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento al Turaco Tree Top Lodge / Isunda Lodge / Chimpanzee Forest Guest House / Kibale Guest House. Pensione completa.
Nota: il trasferimento odierno sarà lungo dalle 6 alle 8 ore a seconda delle condizioni delle strade per un totale di 350 km

5° Giorno: Parco di Kibale – Bigodi –  Parco Queen Elizabeth

Dopo la prima colazione partenza per il trekking degli scimpanzè nel Parco Nazionale di Kibale, dove potrete osservare anche altre specie di primati, tra cui colobi bianchi e neri, scimmie dalla coda rossa, scimmie velvet. La foresta di Kibale ha la più alta concentrazione di scimpanzè in Uganda, circa mille su una popolazione totale rimanente di circa cinquemila; grazie a questo progetto di “ecoturismo” avviato dall’Istituto Internazionale Jane Goodal oggi si può parlare di conservazione della foresta e dei suoi primati. Per pranzo avrete la possibilità di degustare il cibo locale.

Nel pomeriggio è prevista una camminata guidata nella comunità locale di Bigodi, un modo per conoscere da vicino gli usi e le tradizioni dei popoli Batoro e Bakiga che abitano nelle zone limitrofe della foresta. Quindi proseguimento verso la “perla” dei Parchi Nazionali, il Queen Elizabeth, il secondo per dimensioni, delimitato a est dal Lago George, a ovest dal Lago Edward e a nord dalla catena montuosa delle “Montagne della Luna”, il Rwenzori.

Cena e pernottamento all’ Ihamba Lakeside Safari Lodge/ Engazi Lodge / Marafiki Safari Lodge. Pensione completa.638

6° Giorno: Il Parco Nazionale Queen Elizabeth – Ishasha

Dopo la prima colazione al mattino presto partenza per un safari fotografico al sorgere del sole lungo i sentieri nord del parco dove vi sarà la possibilità di avvistare leoni, elefanti, bufali, facoceri, iena maculata, kobs e molti altri animali e uccelli. Rientro per il pranzo al lodge.

Il Parco Nazionale Queen Elizabeth è un’area protetta di 1978 Km quadrati e confina col Congo con il Parco Nazionale Virunga della Repubblica Democratica del Congo. Il Parco è stato dichiarato Riserva della biosfera dall’UNESCO nel 1979 grazie alla varietà di ambienti presenti oltre alla ricchissima fauna. Si compone di savane aperte ma a volte con grandi e dense coperture di acacie ed euforbie, foreste, grotte e canyon paludi acquitrinose nei pressi del lago.

Nel pomeriggio un giro in battello sul canale naturale Kazinga dove si possono vedere numerosi animali che vanno ad abbeverarsi sulle rive oltre ad una concentrazione eccezionale di volatili. In serata, breve spostamento nel settore Ishasha del parco Queen Elizabeth.  Cena e pernottamento a Ishasha Jungle Lodge.

7° Giorno: Ishasha – Lago Bunyonyi

Dopo la colazione, safari fotografico a Ishasha, famoso per la presenza dei leoni che, durante le ore calde del giorno, hanno l’abitudine di arrampicarsi sugli alberi di fico per riposarsi e cercare refrigerio. Dopo il pranzo, proseguimento per il Lago Bunyonyi oltre la cittadina di Kabale, capoluogo della regione del Kigezi. La zona sud dell’Uganda, il Kigezi, è un vasto altopiano montuoso che si trova a un’altitudine media di 2000 metri.

Cena e pernottamento all’ Arcadia Cottages Bunyonyi  / Bunyony Safari Resort. Pensione completa.
Nota: Il trasferimento odierno può variare fino a 5 ore su strade di montagna per circa 140 km

8° Giorno: Bunyonyi – Parco di Bwindi / Mgahinga Gorilla

Dopo la colazione farete un giro in barca sul Lago Bunyonyi, il lago più profondo del paese, ricco di isole dalle molte storie e di volatili che la guida vi aiuterà a identificare. Pranzo.

Nel pomeriggio il viaggio prosegue verso l’Area di Conservazione Virunga, tra Kisoro  e il Rwanda, ai piedi del vulcano Muhavura dove si trova il parco di Mgahinga Gorilla oppure il parco di Bwindi.  Cena e pernottamento all’Ichumbi Lodge / Lake Mulehe Bwindi Lodge. Pensione completa. 
Nota: a seconda dei permessi per il trekking dei gorilla, il trekking si potrà svolgere a Mgahinga oppure a Bwindi.

9° Giorno: Trekking dei Gorilla di Montagna

Dopo la colazione, comincia il trekking alla ricerca di una delle famiglie di gorilla di montagna. Il trekking potrà essere svolto al Parco Nazionale Mgahinga (zona Ugandese) oppure al Parco di Bwindi.  Il brivido provocato dall’incontro con i gorilla è una rara, movimentata ed eccitante avventura che vi lascerà un ricordo indelebile.

Dovrete portare con voi acqua e il pranzo al sacco. E’ consigliabile una buona forma fisica. Nel pomeriggio dopo il trekking breve spostamento in Rwanda attraverso la frontiera di Cyanika. Cena e pernottamento al Da Vinci Lodge / Le Bamboo Gorilla Lodge. Pensione completa.

10° Giorno: Parco dei Vulcani – Lungo il lago Kivu

Dopo la prima colazione, potrete a vostra scelta (inclusa), partecipare ad un’attività di camminata nel Parco dei Vulcani, ovvero per vedere il Vecchio centro di Ricerca Karisoke con la tomba di Dian Fossey oppure vedere le scimmie dorate, una specie di primati endemica della zona. 

Nel pomeriggio se il tempo lo consente consigliamo di visitare uno dei progetti di ecoturismo nelle comunità locali, tra cui il Iby’Iwacu Cultural Village a Kinigi, un modo per vedere più da vicino la vita della gente, tradizioni e costumi e anche per poter assistere alle danze Intore.

Proseguimento in direzione del Parco Nazionale Nyungwe, nel sud del Rwanda lungo il Lago Kivu. Cena e pernottamento a Kibuze, al Rwiza Village Hotel. Pensione completa.

11° giorno: Lago Kivu e Nyungwe

Dopo la prima colazione sarà possibile (opzionale) organizzare un’attività a Kibuye sul lago Kivu con un percorso in bicicletta, oppure organizzare un’escursione in battello per vedere l’isola del Napoleon Hat.

Dopo il pranzo in hotel, proseguimento verso Cyangugu, che si trova sulla sponda sud del lago Kivu, vicino all’entrata della foresta di Nyungwe. Cena e pernottamento al Emeraude Lake Kivu Resort. Pensione completa.

12° giorno: trekking Scimpanzè

Dopo la prima colazione , alle 6 entrerete nella foresta di Nyungwe per il trekking degli scimpanzè e di altri primati come lo stupendo colobo dell’Angola. Il parco si espande su 970 Km quadrati di verdeggianti colline, la più grande foresta tropicale nell’Africa dell’Est. Ospita ben 13 diverse specie di primati, tra cui il colobo angolano, la scimmia dalla coda rossa , la scimmia velvet dalla faccia a gufo e la scimmia argentata. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento al Emeruade Lake Kivu Resort. Pensione completa.

13° giorno: Butare – Nyanza – Kigali

Dopo colazione visita a Butare , la seconda città del Rwanda per grandezza e capitale culturale del Paese, sede dell’Università nazionale. A Butare si trovano il museo nazionale e anche una serie di negozi di piccoli produttori artigianali caratteristici, quali la lavorazione dei cesti e l’intarsio con materiali in legno.

Un’ulteriore sosta può essere preziosa sulla strada per Kigali per la visita al Palazzo reale del re tradizionale del Rwanda, il Mwami, presso Nyanza. Pranzo lungo il tragitto. Arrivo in serata a Kigali e trasferimento in aeroporto.
Nota: il tragitto di oggi è di circa 5 / 6 ore di strada, per circa 260 km pertanto si suggerisce di prenotare voli serali oppure di prevedere una notte extra a Kigali.

Quota base in camera doppia per il solo tour (e per le date sopra indicate)
dal 01.01.24 al 31.12.24 – euro 4.050 per persona + costo dei permessi per il “Gorilla trekking” (usd 700 p.persona- ca euro 650)

Supplemento camera singola, euro 530

Supplemento guida italiana, euro 490 per persona (sulla base di 2/3 partecipanti)

Quota iscrizione, euro 80 per persona

La quota individuale di partecipazione comprende:
sistemazione nelle strutture indicate – trasferimenti da/all’aeroporto – trattamento di pensione completa, bevande escluse – Land Cruiser 4×4 o minibus con tettuccio apribile in base al numero totali di partecipanti – autista/guida di lingua inglese  – trekking degli scimpanzè al Parco di Kibale  – Trekking degli Scimpanzè al Parco di Nyungwe  – escursione in battello – ingressi nei parchi nazionali e relative attività – attività di eco-turismo e visite incluse nel programma – bottiglie d’acqua in auto per l’intera durata del viaggio – una borsa da viaggio a coppia & una guida turistica sull’Uganda.

La quota individuale di partecipazione non comprende:
permessi per i gorilla di montagna USD 700 per persona (per il 2023) – voli intercontinentali di andata e ritorno dall’Italia – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio – visto di ingresso dell’Africa dell’Est al costo di USD 100 direttamente all’Aeroporto di Entebbe; sia per Uganda che per il Rwanda occorre richiedere autorizzazione ON LINE al Ministero Affari Interni con anticipo –  quota iscrizione – alcolici, bibite, mance e servizio di lavanderia – attività extra o indicate come opzionali –  tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.

NB. i permessi per i Gorilla devono essere tassativamente pagati al momento della conferma del viaggio e non sono rimborsabili in caso di cancellazione 

Cambio applicato Usd/Euro a 1.09

Stagione consigliata

  • Estate (Giugno-Settembre)
  • Inverno (Dicembre-Marzo)

Durata

  • da 8 a 15 giorni

Voli

I voli internazionali per questa destinazione non sono inclusi e verranno quotati a parte.

Fascia di prezzo

Entra nel nostro mondo di viaggi

Ricevi idee e spunti per organizzare il tuo prossimo viaggio. Solo informazioni utili, niente SPAM e ti cancelli quando vuoi con 2 click.

Documento informativo sulla Privacy