Avventura negli Emirati Arabi – vacanza sportiva/naturalistica di 8 giorni

Un itinerario di 8 giorni alla scoperta delle bellezze naturali degli Emirati. Diverse le attività previste: Trekking nel deserto di Sharjah, Escursione tra le rocce di Wadi Showka, Kayak tra le mangrovie di Kalba, Trekking lungo la Via Ferrata a Ras Al Khaimah…

Tra mari e monti, wadi e deserto, gli Emirati sono ricchi di tesori naturali. Basta uscire dai sentieri segnati, perdere di vista le torri d’acciaio per scoprire una natura incontaminata. Dalle dune di sabbia di Sharjah alle aspre rocce delle montagne Hajar, questo viaggio rivela paesaggi vari, a volte lussureggianti, spesso aridi ma facilmente accessibili. Una fauna e una flora che si sono adattate per offrire scenari selvaggi che possono sorprendere chi vorrà avventurarsi.

Periodo consigliato e valido da novembre ad aprile
Programma adatto a tutti quelli a cui piace camminare, realizzato con un certo equilibrio tra attività e riposo. Non è richiesta una preparazione specifica, basta essere in buona forma.

 

1° giorno: arrivo a Dubai

Arrivo all’aeroporto internazionale di Dubai. Assistenza all’arrivo da parte del nostro corrispondente e trasferimento in hotel.  Sistemazione presso l’Al Seef Heritage Hotel Dubai, Curio Collection by Hilton 4*
La selezione Hotel 5*: JW Marriott Marquis

2° giorno: Dubai / durata della giornata: dalle 9 alle 22

Pasti inclusi: prima colazione, pranzo presso lo SMCCU (no alcool), cena al Ristorante Abd El Wahab (alcolici disponibili).
Sistemazione presso l’Al Seef Heritage Hotel Dubai, Curio Collection by Hilton 4*
La selezione Hotel 5*: JW Marriott Marquis

La scoperta dei vecchi quartieri di Dubai è d’obbligo, lontano dai grattacieli e dalla modernità che invade la città, il quartiere tradizionale di Bastakiya con le sue strade strette svela la sua storia. Da Bastakiya con le sue torri del vento arabe, si prenderà un abra (taxi locale sull’acqua) per attraversare il Creek ed immergersi in un mondo pieno di oro e spezie nel cuore dei famosi souk orientali. Si apprenderà l’arte della contrattazione, una tecnica ancestrale dove la pazienza è essenziale.

A pranzo, lo SMCCU (Centro Sheikh Mohammed per la Comprensione Culturale) apre le sue porte offrendo l’opportunità di comprendere meglio i costumi e le tradizioni degli Emirati. Consumando un pasto tradizionale, seduto su tappeti e cuscini, come i beduini, si avrà l’opportunità di conversare senza tabù con un membro del centro. Tutte le domande, anche le più delicate, troveranno una risposta lì.

Il pomeriggio sarà scandito dalla visita di due grandi opere che rafforzano tutti i superlativi di cui Dubai è il vanto. Una visita al Dubai Frame, la cornice più grande del mondo con i suoi 150 m di altezza e 93 m di larghezza, che gli è valso un record da Guinness, offre una vista panoramica di Dubai. La sua posizione strategica simboleggia una cerniera tra passato e futuro. Ciliegina sulla torta, un pavimento centrale in vetro permette di ammirare il parco sottostante.

Ma Dubai è soprattutto un tentacolare skyline moderno che si estende lungo le rive del Golfo Persico. Dal mare si scopriranno i suoi innumerevoli edifici immaginati dai più grandi architetti. Si continua a bordo della nave Hero per diventare il capitano per un giorno.

Si seguirà, a piacimento, la costa per ammirare il famoso Burj al Arab e la sua sagoma a forma di vela senza dimenticare l’hotel Atlantis, adagiato sulla famosa Palm Jumeirah. E poiché i sogni di grandezza di Dubai sono infiniti, si concluderà la giornata a 450 m da terra, in cima alla torre più alta del mondo, il Burj Khalifa, per una vista mozzafiato.

Una cena al ristorante Abd El Wahab, di fronte allo spettacolo di suoni e luci delle fontane, chiuderà questa prima scoperta di questa sfavillante ed incredibile città.

3° giorno: Dubai – Fossil Rock – Mleiha – Al Madam / durata della giornata:  8-16, 110 km

Tempo di cammino: circa 3 ore | Dislivello basso – Camminata sulla sabbia
Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo al Mleiha Center (no alcol), Cena al campo (no alcol)
Sistemazione presso il Mysk Al Badayer Retreat (no alcol) 5*

Coprendo quasi l’intero territorio, il deserto la fa da padrone. Questa mattina, una bellissima escursione nel deserto di Fossil Rock, situato nell’emirato di Sharjah, vi permetterà di ammirarne l’immensità. Con la sua inaspettata formazione rocciosa, Fossil Rock rivela molte informazioni geologiche, inclusa la presenza di un oceano milioni di anni fa grazie alla scoperta di fossili marini sulle pareti della roccia.

Una visita al museo archeologico di Mleiha con l’obiettivo di sostenere l’archeologia, la fauna e la flora della regione vi permetterà di comprendere la storia di questa regione, fin dal Paleolitico. Il centro mette in evidenza gli scavi e le scoperte effettuati negli ultimi 40 anni e la ricchezza archeologica della regione.

Dopo pranzo, a bordo di 4×4 si torna indietro nel tempo. Si esploreranno per circa 2 ore i resti naturali o lasciati dall’uomo migliaia di anni fa. Mleiha porterà in vita tutte le meraviglie che il mondo antico ha lasciato nel deserto di Sharjah. Alla fine della giornata, rientro al Campo per godere della tranquillità del deserto, il suo tramonto e il suo cielo stellato.

4° giorno: Al Madam – Wadi Showka – Hatta / durata della giornata: dalle 8,30 alle 15

Tempo di cammino: circa 3 ore | Dislivello basso – Camminare sulla sabbia
Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo al sacco con Lunch box, Cena all’Hatta Fort Hotel.
Sistemazione presso l’Hatta Fort Hotel

Lasciando le dune di sabbia alle spalle, si raggiungeranno le montagne di Al Hajjar. Prima tappa a Wadi Showka per una escursione tra le rocce. Si comincia dal livello della diga che conduce alle piscine naturali il cui livello di acqua rimane pressoché costante durante tutto l’anno nonostante il forte caldo estivo.

Quest’acqua, come un’oasi, consente in particolare lo sviluppo agricolo oltre che essere luogo di risorse per gli animali della regione (capre, cammelli, uccelli…) che si incontreranno lungo il percorso. Se il livello dell’acqua lo consente, sarà possibile fermarsi per un bagno rinfrescante. 

Sosta per il pranzo al sacco prima di proseguire verso Hatta, situata ai piedi del monte Haja, vicino al Sultanato dell’Oman.

Dopo la sistemazione e un meritato riposo in hotel, nel tardo pomeriggio verrà organizzata una piccola passeggiata al villaggio di Hatta, precedentemente chiamato “le due rocce” che comprendeva due torri militari a protezione della città da attacchi esterni e risalenti al XVIII secolo.

Quindi la Moschea Juma (1780) prima di scoprire una trentina di case costruite per lo più con il fango. Una sosta all’ Heritage Village sarà una occasione per poter comprendere la vita degli Emirati dell’epoca. Possibilità di visitare una casa tradizionale locale che produce prodotti tradizionali a base di palma.

5° giorno: Hatta – Masafi – Kalba / durata della giornata: dalle 9 alle 15

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo presso una famiglia locale (no alcol), Cena in Hotel (no alcol). Sistemazione presso il Royal Beach Hotel & Resort 4*
La selezione Hotel 5*: Intercontinental Hotel Fujairah

Partenza verso il sud-est del paese verso Masafi, un incantevole villaggio al riparo delle montagne più alte degli Emirati. La regione di Masafi prende il nome dal suo castello risalente al XV secolo, costruito in argilla, pietre e palme. Affacciato su un gran numero di oasi agricole, questo imponente edificio aveva il ruolo di difesa e controllo del territorio tra la costa e l’entroterra.

Seguirà una sosta presso i campi agricoli alla scoperta del frutto simbolo della destinazione: il dattero. Questo frutto occupa un posto importante nella cultura araba in quanto la palma da dattero è stata anche una fonte di cibo, riparo e reddito in molte parti degli Emirati. Verranno illustrati i processi di coltivazione dei datteri negli Emirati e le numerose specie.

Dopo un pranzo tradizionale con una famiglia locale, si continuerà verso la città di Kalba, situata sulla costa del Golfo dell’Oman, famosa per le sue mangrovie.

A bordo di un kayak si scoprirà la fauna e la flora di questa riserva naturale. Con oltre 500 ettari di mangrovie protette, la Riserva Naturale di Al Qurm è un importante santuario della fauna selvatica. Le mangrovie – o qurm in arabo – ospitano specie di uccelli rari, tartarughe marine e mammiferi. Potrai osservare il martin pescatore dal collare arabo in via di estinzione che sorvola le mangrovie, o anche le tartarughe verdi che nidificano sulla vicina spiaggia. Un’esperienza unica nel cuore di un ambiente preservato.

6° giorno: Kalba – Fujairah – Al Bidya – Ras al Khaimah / durata della giornata: 8,30-17

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo in ristorante libanese (no alcol), Cena in Hotel
Sistemazione presso il The Dunes Camping & Safari 4*
La selezione Hotel 5*: Hilton Ras al Khaimah

L’arte della falconeria ha sempre avuto un posto importante nelle tribù beduine, inizialmente utilizzata per la caccia, rimane oggi uno sport molto popolare negli Emirati. La visita del Kalba Bird of Prey Center vi permetterà di comprendere quest’arte, dalla scelta delle specie all’addestramento. Il centro presenta una moltitudine di specie, gufi, aquile e naturalmente il leggendario falco, emblema del paese. Qui si assisterà ad una dimostrazione di volo libero per ammirare l’abilità di questi eccezionali cacciatori.

La giornata continuerà con la scoperta culturale di Fujairah. La sua Moschea Sheikh Zayed (chiusa il venerdì) è la seconda più grande del paese dopo quella di Abu Dhabi. Dispone di 6 minareti e può ospitare fino a 32.000 fedeli. Il suo forte, costruito nel 1670, è il più antico del paese e per secoli è servito come importante edificio di difesa e di residenza dei rappresentanti dell’emirato. Non lontano, si potrà visitare il museo che contiene molti oggetti dell’età del bronzo.

A pranzo, si scoprirà la cucina libanese, ampiamente rappresentata nel paese, prima di continuare verso Ras al Khaimah. Lungo strada visita della Moschea Al Bidya, di piccole dimensioni, che è la più antica degli Emirati.

7° giorno: Ras al Khaimah / durata della giornata: dalle 8,30 alle 17

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel, Pranzo (no alcol), Cena libera (non inclusa)
Sistemazione presso il The Dunes Camping & Safari 4*
La selezione Hotel 5*: Hilton Ras al Khaimah

Alla mattina partenza per la spiaggia di Al Rams per la visita dell’unico centro di coltivazione delle perle della regione. A bordo di una tradizionale imbarcazione in legno tipo “Jalboot ” il tour inizia con una piccola crociera tra le mangrovie di Ras Al Khaimah. Tè, caffè, acqua e datteri saranno offerti a bordo. Una volta giunti alla Farm, si potranno ascoltare le avventure dei pescatori di perle che illustreranno le tecniche per ottenere la perla, scoprendo così le sue diverse forme e dimensioni.

Sosta per il pranzo presso una famiglia locale e nel pomeriggio si continua per Jebel Jais per un’attività di avventura al 100%: la Via Ferrata, una via di arrampicata protetta, situata ai piedi del Jebel Jais, in un’oasi tranquilla, verde e lussureggiante nel cuore delle magnifiche montagne dell’Hajar. Un’entusiasmante attività di 3 ore, durante le quali si percorreranno le ripide pareti del canyon, utilizzando le piccole sporgenze per camminare, protetti da un cavo di acciaio.

8° giorno: Ras al Khaimah – Dubai

Pasti inclusi: Prima Colazione in Hotel
Alla mattina trasferimento all’aeroporto di Dubai (circa un’ora) che verrà organizzato in base all’orario di partenza del Vostro volo.

 

Validità: dal 01.11.21 al 30.04.22

Quota individuale di partecipazione in camera doppia per il Solo Tour, con minimo 4 partecipanti, a partire da euro 3.100

Quota di iscrizione euro 80 per persona

Supplemento per sistemazione in Hotel categoria 5* euro 470 per persona

Quotazioni per il periodo Natale/Capodanno su richiesta

La quota individuale di partecipazione comprende:
assistenza all’arrivo – trasferimenti da/per l’aeroporto con autista parlante inglese – guida di lingua italiana, specializzata in Avventura, durante le escursioni ed attività descritte – sistemazione negli Hotels selezionati come indicato nel programma – pasti come da programma – trasporti a bordo di minivan – 1 bottiglietta d’acqua a bordo del veicolo utilizzato – ingressi per le visite indicate nel programma – noleggio kayak – tasse locali – assicurazione Allianz annullamento/medico/bagaglio.

La quota individuale di partecipazione non comprende:
voli intercontinentali – quota di iscrizione – pasti non espressamente indicati – spese extra di carattere personale (telefonate, bevande) – mance – facchinaggio in hotel e aeroporto – Dubai Tourism Dirham Tax (AED Camera/Notte): alberghi 5* 21 dhs ; 4* 16dhs

Cambio usd/euro a 1.18

INFO UTILI: COSA PORTARE NELLA VALIGIA
Uno zaino con una capacità da 30 a 40 litri, per le tue cose quotidiane – Scarpe leggere e areate con una buona presa su diversi terreni – Sandali (o vecchie scarpe da ginnastica) per camminare nell’acqua – Una bottiglia d’acqua (o sacca d’acqua) di almeno 1,5 litri – Una borsa o un marsupio impermeabile per escursioni in acqua – Piccolo Kit di pronto soccorso individuale – Bastoncini telescopici da trekking (facoltativi).

Stagione consigliata

Durata

Voli

I voli internazionali per questa destinazione non sono inclusi e verranno quotati a parte.

Fascia di prezzo

Viaggio da Dubai ad Abu Dhabi – 5 giorni

Partenze garantite con guida locale parlante italiano il sabato nelle date sotto indicate. Sistemazione in alberghi di categoria 4 o 5 stelle. ATTENZIONE: QUESTO PROGRAMMA...

Arabia Saudita: da Riyadh a Dubai- 7 giorni

Partenze individuali, periodo consigliato da novembre ad aprile 2022. Sistemazione in Hotel cat. 5 stelle, visita alla capitale saudita e due giornate a Dubai. Programma...

Entra nel nostro mondo di viaggi

Ricevi idee e spunti per organizzare il tuo prossimo viaggio. Solo informazioni utili, niente SPAM e ti cancelli quando vuoi con 2 click.

Documento informativo sulla Privacy